concluso il master sul vino patrocinato da arga

Consegnati gli attestati a chi ha frequentato tutto il corso

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Si è concluso il Master sul vino, conoscenze e tecniche, patrocinato da ARGA (Associazione che raggruppa i giornalisti specializzati nell'informazione dei settori agricoltura, alimentazione, ambiente, energie rinnovabili, boschi, foreste, caccia, pesca e territorio) e tenuto dal docente Pier Luigi Nanni, preparato e attento sommerlier professionista oltre che insegnante di scuola alberghiera. Un percorso formativo teorico pratico dagli uvaggi al bon ton a tavola della durata di un mese, che ha dato la possibilità a chi a frequentato tutto il master di ottenere l'attestato di partecipazione finale. Tra gli argomenti trattati: Terminologia, Tecniche di degustazione, Come servire il vino, Decantazione e abbinamenti cibo/vino. In degustazione in tutto quindici tipologie di vini differenti per metodi e uvaggi. L'iniziativa, tenutasi nella Sala dello Botti di Agirò, ha coinvolto anche alcune cantine locali e non come Cantina delle Fate, Cantina Gonzaga, Enoitalia, Lamoretti e Tomasetti Winery.

Torna su
ParmaToday è in caricamento