Gli studenti dell’Istituto Magnaghi-Solari di Salsomaggiore Terme sono Chef al Po Festival

Gli studenti degli istituti alberghieri e di agraria del territorio dell’Emilia Romagna, cucinano piatti ispirati agli antichi sapori del Grande Fiume il 14 e 15 aprile 2018, nella prima edizione del festival nazionale dedicato al Po, all’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense

Gli studenti degli istituti alberghieri e di agraria del territorio del Grande Fiume – gli istituti Magnaghi-Solari di Salsomaggiore Terme (PR) e Orio Vergani di Ferrara - in occasione del Po Festival la prima edizione del grande festival nazionale dedicato al fiume Po, che si terrà all’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR) - dal 14 al 16 aprile 2018 - prepareranno sabato 14 e domenica 15 aprile deliziosi menu legati agli antichi sapori delle terre del Po. Con i docenti daranno vita ad un ristorante didattico, nell’ambito della manifestazione che vedrà tra i protagonisti relatori di fama internazionale, uomini di scienza e rappresentanti del popolo del Grande Fiume. Negli spazi trecenteschi dove nasce il ristorante dello Chef stellato Massimo Spigaroli, gli studenti dell’Istituto Magnaghi-Solari di Salsomaggiore Terme (PR), cucineranno per il pranzo di sabato 14 e domenica 15 aprile, un menu a base di: Millefoglie di verdure alla griglia e trota bianca con pane alle erbe aromatiche, Tortelli di sfoglia emiliana con trota salmonata vellutata alla maggiorana e curcuma, Rollé di storione alle piccole verdure e bacon croccante, smash patatoes, cipolla rossa confit, Fragole con zenzero e basilico, Sbrisolona alle mandorle, Chantilly alla vaniglia. Per la cena di sabato e domenica saranno in tavola: Trota salmonata marinata con primizie primaverili, Riso Carnaroli al limone con trota affumicata, pesto e pistacchio, Storione bianco cotto a bassa temperatura, topinambur e carciofi confit, Zuppa di frutta e verdura al passion fruit

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nascondevano otto chili di cocaina in un garage del San Leonardo: arrestato un pizzaiolo ed il suo complice

  • Parmense flagellato dal maltempo: allagamenti, crolli e disagi per la neve

  • Esce di strada in via Emilia sotto la pioggia a dirotto: gravissimo al Maggiore

  • Caso Pesci, parlano i testimoni dell'accusa: "La ragazza stava malissimo, era piena di lividi ed abrasioni"

  • Blitz contro l'Ndrangheta nel parmense: sequestrati 9 milioni di euro di beni a due imprenditori

  • Flash mob musicale in Oncoematologia pediatrica: personale e pazienti si scatenano sulle note di Friends

Torna su
ParmaToday è in caricamento