Domenica i Panthers ospitano i ragazzi di "Abbracciato alla vita"

La squadra ducale durante la gara di domenica 3 aprile contro i Dolphins Ancona ospiterà i giovani dell'Associazione culturale insieme agli assessori Lorenzo Lasagna e Fabio Fecci

panthers-avis-donare-sangueDomenica 3 aprile i Panthers ospitano il gruppo giovani di "Abbracciato alla vita", saranno presenti anche l'assessore Lorenzo Lasagna e Fabio Fecci.
Divertimento sicuro è questo il messaggio del progetto "Abbracciato alla vita" promosso dall'assessorato al Benessere e Creatività Giovanile e l'assessorato alla Sicurezza del Comune di Parma, insieme all'Associazione Culturale omonima, che domenica 3 aprile sarà presente con uno stand allo Stadio XXV Aprile di Moletolo in occasione della partita dei campioni d'Italia dei Panthers Parma contro i Dolphins Ancona con calcio d'inizio alle ore 15. Prima del fischio d'inizio gli assessori Lorenzo Lasagna e Fabio Fecci lanceranno ancora una volta il messaggio  che per divertirsi è meglio farlo in modo sicuro.

Durante la partita dei Panthers allo stadio sarà presente uno stand informativo con un set fotografico per farsi immortalare con indosso il braccialetto fucsia simbolo di "Abbracciati alla vita". Il braccialetto sarà distribuito a tutto il pubblico. Nell'half-time alcuni gruppi di danza scenderanno in campo per esibirsi nel Flash Mob, iniziativa che a ottobre è stata presenta in piazza Garibaldi coinvolgendo centinaia di giovani che hanno aderito ad "Abbracciati alla vita". ll progetto è nato a settembre 2010 dall'unione di un gruppo di giovani: Chiara Nannicini, Cecilia Bernazzoli, Ramona Iotti, Carlotta Celani, Alex Castagnetti, Alberto Bolognesi e Leonardo Mussin. E da allora lo slogan di "Abbracciati alla Vit" è diventato un tam tam in continua crescita, diffuso non solo tra i più giovani ma anche tra i volti più o meno noti della città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi a Parma: un uomo e una donna ricoverati al Maggiore

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Montechiarugolo e Lesignano: tamponi e isolamento domiciliare per i famigliari dei contagiati

  • Coronavirus, è psicosi: supermercati presi d'assalto anche a Parma

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Coronavirus, due nuovi casi a Parma: il bilancio si aggrava e sale a quattro

Torna su
ParmaToday è in caricamento