Gran Galà del Tortel Dols 2010

Il borgo storico di Colorno sarà animato da un ricco cartellone di appuntamenti che spazieranno dalla dimostrazioni pratiche di preparazione dei tortél dóls da parte di esperte "rezdore" locali ai laboratori creativi di cucina per i bambini

Torna, domenica 10 ottobre, la terza edizione del Gran Galà del Tortèl Dòls a Colorno, un appuntamento con tipicità. enogastronomia e qualità per la promozione di uno dei tipici piatti della Bassa Parmense.

Dalle ore 10.00, domenica il borgo storico di Colorno sarà animato da un ricco cartellone di appuntamenti che spazieranno dalla dimostrazioni pratiche di preparazione dei tortél dóls da parte di esperte rezdore (termine dialettale per indicare le "donne di casa") locali ai laboratori creativi di cucina per i bambini, fino agli incontri con professionisti del settore enogastronomico, come il famoso chef Massimo Bottura dell'Osteria Francescana e il giornalista e critico Enzo Vizzari, curatore delle Guide de L'Espresso.

Dalle ore 15 Momento clou della manifestazione la gara per il miglior tortél dóls 2010: due selezionate giurie degusteranno e commenteranno i tortelli delle rezdore in gara, premiando il migliore torté dóls, quello cioè che per equilibrio e gusto interpreterà meglio la ricetta tradizionale. Ad animare la gara e intrattenere il pubblico sarà l'esuberante comico e attore Stefano Bicocchi, in arte Vito, già conduttore di trasmissioni televisive dedicate all'enogastronomia e appassionato della buona cucina.

Per tutta la giornata sarà inoltre possibile visitare il "Giardino dei Frutti Antichi", un percorso fra i sapori e i profumi della frutta tradizionale del parmense. Nella piazza di Colorno, alle spalle dello splendido palazzo ducale, sarà allestito un vero e proprio giardino dove agronomi e ricercatori mostreranno la frutta antica del territorio e offriranno degustazioni con cui riscoprire i sapori antichi della terra.

Tipicità, enogastronomia e qualità saranno gli ingredienti di questa terza edizione del Gran Galà, nel corso della quale sarà anche possibile curiosare negli stand del mercato "Del Gusto e del Buongusto" o ammirare le opere degli artisti presenti nei borghi di Colorno e le performance di intaglio di ortaggi dello chef artista Claudio Menconi.

Il Gran Galà 2010 offrirà però ai visitatori non solo l'opportunità di conoscere e gustare un primo piatto tipico del parmense, ma anche di conoscere altre realtà italiane, vere e proprie eccellenze dalla cucina nazionale. Al mattino infatti si svolgerà la tavola rotonda "Tortelli d'Italia", un viaggio fra i tortelli tipici della nostra penisola, approfondendo storia e cultura locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Guida Michelin: ecco i ristoranti stellati del parmense

  • Paura per una 48enne scomparsa, salvata grazie al cellulare: era in un canale in stato di assideramento

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • Donna accoltellata sul Frecciarossa da un addetto alle pulizie: 44enne di Parma ferito mentre cerca di fermare l'aggressore

Torna su
ParmaToday è in caricamento