Sorelle Fontana: il successo di una storia iniziata a Traversetolo nel 1938

Audience alle stelle per la miniserie "Atelier Fontana. Le sorelle della moda" con Alessandra Mastronardi, Anna Valle e Federica De Cola che ieri e domenica sera, è andata in onda in prima serata su Rai 1

Straordinario successo per le due puntate della miniserie Atelier Fontana. Le sorelle della moda con Alessandra Mastronardi, Anna Valle e Federica De Cola che ieri e domenica sera, è andata in onda in prima serata su Rai 1. La storia inizia nel 1938 a Traversetolo, dove le tre sorelle Zoe, Micol e Giovanna praticano il mestiere sartoriale seguendo la tradizione familiare. Intraprendenti le sorelle, decidono poi tutte e tre di spostarsi a lavorare insieme a Roma, dove iniziano la carriera lavorando duramente sotto vari padroni. Nel pieno della seconda guerra mondiale, fondano una loro maison, specializzata in abiti di alta moda. La loro prima cliente importante sarà la figlia di Guglielmo Marconi. Finita la guerra il successo è travolgente, e all' inizio degli anni cinquanta vengono richieste dall'attrice americana Linda Christian per farsi confezionare l'abito da sposa, in occasione delle sue nozze a Roma con il celebre attore Tyrone Power, il padre di Romina.

La risonanza di questo evento mediatico internazionale contribuirà a far aprire la strada alle sorelle Fontana verso il mercato del cinema, soprattutto americano di Hollywood. Anche Maria Pia di Savoia, in occasione del suo matrimonio si vestirà dalle Fontana. Dotate di un estro creativo particolare, le tre stiliste vestiranno con le loro creazioni, varie famosissime dive dell'epoca tra le quali si ricordano le più famose come: Liz Taylor, Audrey Hepburn, Barbara Stanwyck, Grace Kelly, Jacqueline Lee Bouvier Kennedy Onassis, ma la loro più assidua cliente sarà la diva Ava Gardner, con la quale stabiliranno anche un rapporto di profonda amicizia.

L'Atelier Fontana, sito a Roma, in piazza di Spagna, ha contribuito in maniera determinante all'affermarsi la moda italiana nel mondo, aprendo la strada a tutti i vari ed importanti stilisti italiani che si sono poi succeduti nel tempo. Alcune creazioni d'epoca sono esposte nei più importanti musei del mondo come: il Metropolitan e il Guggenheim a New York, al Louvre di Parigi. L'Università di Parma e l'Hotel Hermitage di Monte Carlo hanno ospitato mostre antologiche sulle creazioni Fontana. Ancora oggi Micol Fontana, all'età di 97 anni si occupa di divulgare il nome dell' Atelier Sorelle Fontana, attraverso la Fondazione Micol Fontana, nella quale collaborano anche le nipoti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Parma-Milan 1-1 | Punto d'oro ma c'è rammarico

  • Cronaca

    Borgotaro, agricoltore schiacciato dalla pianta che stava tagliando: grave al Maggiore

  • Cronaca

    "Massacrata e minacciata per anni dal mio ex: adesso ho paura ad uscire di casa"

  • Politica

    "Piazzale della Pace: la zona rossa c'è ma per i parmigiani"

I più letti della settimana

  • Tigotà apre a Parma lo store più grande della città

  • Bimba di 10 mesi muore nel sonno a Colorno: abitazione sotto sequestro

  • Poste non paga gli interessi di un buono di 34 anni fa: nonna e nipote risarciti

  • Lascia il figlio di 3 anni solo in casa per andare a firmare in Caserma, lui scappa in strada: 42enne denunciato

  • "Ecco il calvario di mia figlia 11enne autistica: bullizzata nuovamente dopo la denuncia"

  • Maxi tamponamento tra 4 auto e un furgone in via Emilia: ferito un 37enne di Fontanellato

Torna su
ParmaToday è in caricamento