Pizzarotti: "Il Pd deve aprire alle sardine"

"Io penso che ci sia tanta voglia di apertura, le persone sono andate in piazza, le sardine intendo, e sono persone di sinistra o di centro sinistra che si sentono deluse"

"L'ho detto in passato, lo penso tutt'oggi, e l'altro giorno leggendo l'intervista di Zingaretti ho avuto un sussulto perché ho pensato che forse ha capito. Non dico che si debba sciogliere perché ha fallito ma perché è giunta un'altra fase. Oggi c'è un bipolarismo totalmente diverso". Così Federico Pizzarotti, sindaco di Parma a Radio anch'io, su Radio 1, su un possibile scioglimento del Pd. "Bisogna aprire ai movimenti che siano le sardine o i movimenti dei sindaci. Il tema non è mettere in discussione il nome ma il modello. Io penso che ci sia tanta voglia di apertura, le persone sono andate in piazza, le sardine intendo, e sono persone di sinistra o di centro sinistra che si sentono deluse", conclude il sindaco di Parma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • Collecchio: è morto il bimbo di 5 anni precipitato dalla finestra

  • Pauroso schianto tra auto e camion nella notte a Botteghino: un morto

  • Regionali, a Parma vince la Borgonzoni: Lega primo partito al 36,50%

  • Oliviero Toscani e Fabrica cercano fotografi per Parma2020

  • Sospetto virus cinese a Parma: la donna ricoverata al Maggiore ha il virus influenzale

Torna su
ParmaToday è in caricamento