Regionali, Borgonzoni: "Richiedente asilo arrestato, è questo il modello di sicurezza di Pizzarotti-Bonaccini?"

L'intervento della candidata alla presidenza della Regione Emilia-Romagna

"Il 2020 nella Parma di Pizzarotti si apre con l'arresto di un ivoriano 23enne, richiedente asilo, che - ubriaco e drogato - prima ha aggredito una donna, poi ha preso a calci due operai dell'Iren, ha cercato di rubare il loro mezzo, e si è poi scagliato contro gli agenti. Grazie alla polizia per l'immediato intervento e solidarietà ai feriti. È questo il 'modello' della sicurezza nella città del primo sponsor di Bonaccini?". Così la candidata alla presidenza della Regione Lucia Borgonzoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • Collecchio: è morto il bimbo di 5 anni precipitato dalla finestra

  • Pauroso schianto tra auto e camion nella notte a Botteghino: un morto

  • Regionali, a Parma vince la Borgonzoni: Lega primo partito al 36,50%

  • Oliviero Toscani e Fabrica cercano fotografi per Parma2020

  • Sospetto virus cinese a Parma: la donna ricoverata al Maggiore ha il virus influenzale

Torna su
ParmaToday è in caricamento