Pizzarotti contro Salvini: "Sogno un Paese in cui i bulli vengano isolati e non diventino vicepremier"

Il primo cittadino che ha appoggiato la scelta dei sindaci ribelli: "Il ministro risponde con bombardino, pasticcino e sorrisetto e con frasi ad effetto solo per chi non si sofferma sul vuoto di contenuti"

L'immagine scelta da Pizzarotti per il suo post

Il sindaco Pizzarotti risponde alle polemiche seguite alla sua presa di posizione di appoggio ai sindaci che criticano l'applicazione del Decreto Salvini sul proprio territorio di competenza e attacca il Ministro dell'Interno Matteo Salvini. 

"I sindaci criticano il decreto sicurezza portando una riflessione profonda nel cuore della società che cambia, che si trasforma, che ha bisogno di essere gestita in modo pragmatico. Il ministro risponde con bombardino, pasticcino e sorrisetto e con frasi ad effetto solo per chi non si sofferma sul vuoto di contenuti. Non un passo indietro lo diciamo noi che siamo in ufficio a lavorare. Ebbene, che cosa sogno? Un Paese in cui la classe politica si confronti per migliorarlo, senza pensare alla prossima diretta Facebook. Dove le istituzioni si rispettino e si confrontino per perfezionare i propri provvedimenti, cercando di comprendere i punti di vista altrui.

Sogno un Paese in cui i bulli di quartiere, che attaccano i napoletani per il solo fatto di essere napoletani, siano isolati e non presi ad esempio arrivando persino a essere vicepremier. Un Paese in cui le parole siano ponderate e non svuotate di significato o di senso. Parole che non siano sempre e solo "conflitto", "scontro", “noi, loro” o che abbiano come uditorio una massa da aizzare (il "popolo", gli "Italiani") e da utilizzare per lo scopo. Di fatto svilendola. Sogno un Paese che torni a discutere dei temi e della loro complessità, senza banalizzare il tutto con frasi a effetto. Vorrei che tornasse la voglia di fare Politica attiva, partecipata e vissuta, con l'obbiettivo di migliorare l’Italia. Ho questo sogno. La riflessione su che Italia vogliamo ha bisogno anche del sogno di ognuno di voi". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Caro Pizzarotti io invece sogno che i funzionari dello stato diano l' esempio e rispettino le leggi e i ministri anche se non piace. Se no andate in politica a cercare di modificare le cose . Troppo facile contestare tutto facedosi scudo della posizione. Sai quante leggi non mi piacciono però devo rispettarle per non rimetterci personalmente

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Viaggiatrice minaccia ed insulta le addette alla biglietteria in stazione: denunciata 25enne

  • Cronaca

    Choc a Compiano, 65enne rapinato e picchiato nella sua villa dal vicino di casa: 25enne in manette

  • Politica

    Migranti in strada dopo la chiusura del Cara, Pizzarotti: "Pagina nera del Governo"

  • Cronaca

    Terremoto: scossa alle 21.30

I più letti della settimana

  • "Sniffo cocaina per essere più produttiva al lavoro: spendo mille euro al mese"

  • WhatsApp, la 'maledizione' di Momo arriva anche a Parma: allarme per gli smartphone dei ragazzini

  • Maltempo: in arrivo abbondanti nevicate su Parma

  • Patenti false e matrimoni combinati, stroncata banda italo-dominicana: in azione anche a Parma

  • Lavoro nero e cibo mal conservato: chiuso un bar in centro

  • Sciopero nazionale dei trasporti del 21 gennaio: possibili disagi anche a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento