Sicurezza, Lega: "Dotare di teaser la Polizia locale"

Una risoluzione chiede di dotare la Polizia locale di armi comuni a impulso elettrico e sostenere le spese di formazione degli agenti

Rivedere le norme sulla Polizia locale in modo che sempre più Comuni possano dotare i propri agenti di teaser e che i costi di formazione non pensino sui bilanci dei Municipi. A chiederlo è una risoluzione della Lega, primo firmatario Simone Pelloni.

“La pistola elettrica rappresenta uno strumento fondamentale per le moderne forze di polizia; consente infatti all’operatore di evitare l’impiego dell’arma da fuoco di ordinanza in tutta una serie di circostanze al limite delle regole d’ingaggio, per esempio nei casi in cui l’aggressore brandisca un coltello o un altro oggetto contundente. Inoltre, è da considerare come nella maggior parte delle situazioni d’utilizzo la sua sola impugnatura ed esposizione e/o l’attivazione warning arc (scossa di avvertimento con puntamento della pistola) da parte dell’agente induca il criminale a desistere. L’utilizzo di quest’arma garantisce in definitiva sia l’incolumità dell’operatore sia un ulteriore strumento a tutela dei cittadini e della legalità”, spiegano i firmatari della risoluzione.

Da qui la risoluzione per impegnare la Giunta “a provvedere all’organizzazione della formazione, come da leggi vigenti, del personale di Polizia locale in modo da sgravare i Comuni dagli oneri che tale formazione comporterebbe e ottenere uniformità di professionalizzazione nell'utilizzo del teaser, attivandosi nei confronti del governo, delle Camere e della Conferenza Stato – Regioni per chiedere che venga consentito anche ai Comuni con almeno 50 mila abitanti o alle Unioni di Comuni con almeno con 50 mila abitanti, che abbiano trasferito le funzioni di Polizia locale in capo all’Unione, la sperimentazione e la successiva eventuale adozione di armi comuni ad impulso elettrico da parte degli agenti di pubblica sicurezza della Polizia Locale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La risoluzione è firmata anche dai consiglieri Stefano Bargi; Daniele Marchetti; Emiliano Occhi; Gabriele Delmonte; Valentina Stragliati; Maura Catellani; Matteo Rancan; Andrea Liverani; Matteo Montevecchi; Fabio Bergamini; Massimiliano Pompignoli; Michele Facci e Fabio Rainieri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Nuova ordinanza: dal 26 giugno i posti a sedere su bus e treni possono essere occupati al 100%

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Scuola, le linee guida di Azzolina preoccupano i dirigenti scolastici: "Insostenibili"

Torna su
ParmaToday è in caricamento