I Boys: "Disertiamo lo Stadium, doniamo i soldi per i biglietti in beneficienza"

Con un comunicato ufficiale, il tifo organizzato si espone: "Invece che speculare sulla nostra passione, il nostro denaro lo doneremo in un'iniziativa benefica"

Boys Parma 1977 hanno esposto nei giorni scorsi uno striscione davanti alla sede della Lega Calcio a Milano per protestare contro il caro biglietti legato, nello specifico, alla prossima trasferta in casa della Juventus all’Allianz Stadium. “19/01 JuveParma 43 euro è immorale, vogliamo un prezzo popolare“.

IL PRECEDENTE - A un meno di un mese di distanza dalla scelta di disertare la partita del San Paolo contro il Napoli per lo stesso motivo, si ripete l'iniziativa del tifo organizzato. Una linea chiara e condivisibile presentata in maniera civile, che ha avuto un primo piccolo successo in occasione della recente gara al Gewiss StadiumParma e Atalanta, infatti, avevano stipulato un accordo di reciprocità al fine di accogliere, sia all’andata che al ritorno, i tifosi ospiti ad un prezzo popolare di 16 euro. Ben più basso dei 43 richiesti per la trasferta di Torino che a questo punto potrebbe saltare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • Collecchio: è morto il bimbo di 5 anni precipitato dalla finestra

  • Pauroso schianto tra auto e camion nella notte a Botteghino: un morto

  • Regionali, a Parma vince la Borgonzoni: Lega primo partito al 36,50%

  • Oliviero Toscani e Fabrica cercano fotografi per Parma2020

  • Sospetto virus cinese a Parma: la donna ricoverata al Maggiore ha il virus influenzale

Torna su
ParmaToday è in caricamento