Basket, il Lavezzini cala il tris: battuto di misura il Faenza per 56-54

Dopo Crema e Famila Schio ora è toccato a Faenza sbattere contro il muro delle tigri parmigiane. Le ragazze di Procaccini, infatti, hanno battuto le cugine nel terzo test amichevole

Valeria Battisodo

Tre test amichevoli e tre vittorie, più tre ottime prestazioni: è questo il bottino del Lavezzini dopo le gare pre campionato. Dopo Crema e Famila, le parmigiane hanno battuto 56-54 Faenza mandano, così, un chiaro segnale alle squadre impegnate nel campionato di A1.
Francesca Zara non è scesa in campo e Battisodo è stata costretta a uscire dopo appena cinque minuti.

Nei primi minuti le ducali avevano annichilito la formazione di coach Paolo Rossi portandosi sul 10 a 2 in 4 minuti per poi portarsi sul 17 a 11 dopo i primi dieci minuti. Nel secondo quarto sono sempre le parmigiane ad amministrare al meglio il gioco e al 16’ siamo 27 a 10. Negli spogliatoi si va sul 30 a 17.

Nella ripresa, Faenza soffre e il Lavezzini ne approfitta e si porta sul 44 a 32. Procaccini con la vittoria in tasca ne approfitta e nel finale, quando Parma è avanti 56 a 44, inserisce le “bambine”. Nell’ordine Panza, Trevisan e Petrilli entrano sul rettangolo di gioco con Simeonov e Corbani a fare da chiocce. Mancano solo tre minuti alla sirena finale ed il Club Faenza ne approfitta recuperando sino al meno 2 finale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Viale Mentana, auto si ribalta e si scontra con altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

    • Cronaca

      Viaggiavano con 1 chilo e 50 grammi di eroina: maxi blitz dei Carabinieri al casello dell'A1

    • Cronaca

      Duc allagato: uffici chiusi oggi e domani

    • Cronaca

      Copador: i lavoratori Autoconvocati invitano ad un'assemblea pubblica

    I più letti della settimana

    • Parma-Sambenedettese 4-2 LE PAGELLE | Munari è super, ma Calaiò...

    • Parma-Samb 4-2 | I crociati in rimonta rispondono al Venezia

    • VISTA DALLA CURVA | Munari, il dodicesimo uomo e le labbra di Pippo

    • Parma, con il mago Scozza scompare la paura

    • Parma, quante soluzioni per sostituire Baraye 

    • Parma, Nocciolini e Baraye verso il rinnovo

    Torna su
    ParmaToday è in caricamento