Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Coronavirus, Sandra Rossi: "700 pazienti ricoverati, dobbiamo compiere uno sforzo clinico imponente"

 

Dopo la riorganizzazione dell'ospedale Sandra Rossi, direttrice del Dipartimento di Emergenza -Urgenza e primario della 1° Anestesia e Rianimazione dell’ospedale Maggiore di Parma, fa il punto sull’emergenza sanitaria, ponendo l’accento sul grande lavoro di tutti i professionisti del Maggiore per curare i circa 700 pazienti covid ricoverati. Riorganizzazione anche delle terapie intensive con nuovi posti letto.  E poi un ringraziamento alla città per la vicinanza dimostrata: state a casa. E stateci vicini.

"Anche se sembra che il numero di accessi al Pronto Soccorso per sospetto Covid sia diminuito in realtà abbiamo circa 700 pazienti ricoverati nei padiglioni Covit, nelle terapie intensive e al pronto soccorso. Lo sforzo organizzativo è stato compiuto, ora dobbiamo compiere lo sforzo clinico per questi pazienti, che è imponente.

"In Terapia Intensiva abbiamo raddoppiato i posti letto ma la situazione è particolarmente critica perchè abbiamo l'esigenza continua di accogliere pazienti che hanno delle degenze particolarmente lunghe e non possiamo contare su un turnover rapido. L'unica possibilità è creare altri posti letto. Non passa giorno che non ci sia un ristorante, una pizzeria o privati cittadini che ordinano per noi del cibo: per noi ha un significato enorme. Ci sono aziende, club e associazioni ci chiedono se abbiamo bisogno di qualsiasi cosa".

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
ParmaToday è in caricamento