Animal voice

Animal voice

Riforme per migliorare le condizioni dei disabili e della città

Approvata la costituzione di un Coordinamento intersettoriale per le politiche a favore della disabilità e per la condivisione di percorsi di miglioramento dell'accessibilità della città

disabile-fronte-scale

Progressi nell’ambito della questione inerente a persone diversamente abili. Nel corso della seduta commissariale del 6 marzo scorso, il Commissario straordinario Mario Ciclosi, con i poteri della Giunta Comunale, ha approvato l’atto di indirizzo relativo alla costituzione di un Coordinamento intersettoriale, per le politiche a favore della disabilità, per la condivisione di percorsi di miglioramento dell’accessibilità in città. L’accessibilità da parte di soggetti con disabilità si pone come veicolo per l’esercizio dei diritti di cittadinanza. Essa si consegue attraverso l’eliminazione delle barriere ambientali, tra cui quelle architettoniche, oltre a quelle che limitano l’accesso ai servizi, ai beni, alle informazioni, ai mezzi di comunicazione, ma anche di quelle meno “visibili” come le barriere culturali e sociali. Per la realizzazione di contesti che siano a misura di tutti, è stato formalizzato un Coordinamento intersettoriale formato da rappresentati di diversi settori dell’Amministrazione che, qualora lo ritenesse necessario, potrà avvalersi della collaborazione di associazioni esperte sul tema dell’accessibilità, attente ad una progettazione per tutti e che presentano, fra i propri obiettivi, quello di sensibilizzare la città su tali tematiche. Il nucleo operativo è formato dai dirigenti, o loro delegati, dei seguenti settori: servizio politiche per disabili, servizio controllo abusi sul territorio, settore mobilità e ambiente, settore pianificazione territoriale, servizio servizi all’impresa e all’edilizia, settore sviluppo economico e marketing territoriale, settore cultura, settore sport tempo libero e salute, settore educativo, settore servizi e settore sicurezza. Il Comune, quale ente più vicino al cittadino, vuole in questo modo manifestare la propria attenzione nella verifica delle nuove progettazioni e delle ristrutturazioni, in modo che siano realizzate garantendo l’accessibilità, nel pieno rispetto della normativa in materia di abbattimento di barriere architettoniche. Le misure adottate si pongono, inoltre, in linea con quanto previsto dalla “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali” che assegna al Comune un ruolo attivo nella programmazione, progettazione e realizzazione del sistema locale dei servizi a rete. Si è tenuto conto anche dei principi che informano la Convenzione internazionale delle persone con disabilità, divenuta legge dello Stato, che introduce l’obbligo, per gli Stati aderenti, di impegnarsi per la completa realizzazione dei diritti fondamentali delle persone con disabilità. L’azione dell’Amministrazione accoglie anche le prescrizioni previste dal Piano d’Azione del Consiglio d’Europa 2006 – 2015, che contemplano la piena partecipazione delle persone con disabilità nella società. Il Coordinamento si affianca alla struttura già da tempo presente nell’ambito del Comune dedicata alla disabilità. 

 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Animal voice

Vivo a Parma e vorrei diventare scrittrice. Amo gli animali sin da quando ero bambina, e crescendo ho imparato che l'animalismo è una prospettiva migliore tramite cui vivere il mondo, perché insegna a rispettare ogni essere vivente. Fortemente impegnata in questo campo come volontaria E.N.P.A., vivo insieme a Totoro e Takechi, non solo conigli, ma veri e propri compagni di vita

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento