menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consulenza alle famiglie: tutte le informazioni

Il Comune offre consulenza e sostegno alle famiglie, organizza corsi e occasioni d’incontro per aiutarle a comprendere e affrontare i diversi momenti della loro vita insieme

Il Comune offre consulenza e sostegno alle famiglie, organizza corsi e occasioni d’incontro per aiutarle a comprendere e affrontare i diversi momenti della loro vita insieme. Tra i servizi offerti ricordiamo:

Consulenza di coppia

Cos’è
È uno spazio dedicato alle coppie in difficoltà nel quale, con l’aiuto di esperti, è possibile confrontarsi, delineare i problemi, approfondirne le cause e trovare insieme il modo di affrontare diversamente le situazioni.

A chi è rivolta
Alle coppie, con o senza figli, che stanno vivendo momenti di incertezza, difficoltà a comunicare e a gestire le dinamiche relazionali, emozionali e affettive.

Come si accede
Il servizio è fornito dagli operatori del Centro per le Famiglie e dell’associazione Famiglia Più. Per richiedere una consulenza, dunque, occorre contattare: il Centro per le Famiglie (b.go San Giuseppe, 32/a, tel. 0521 235693-386056) o Famiglia Più (Str. Nino Bixio, 71, tel. 0521 234396).

Consulenza Psicopedagogica

Cos’è
È un percorso fatto di incontri individuali o di coppia e incontri di gruppo che ha come obiettivo quello di aiutare i genitori a capire meglio i bisogni e le difficoltà dei figli nei cambiamenti tipici di ogni età, per accompagnarli alla ricerca di modi più efficaci per relazionarsi con loro, partendo dalle risorse e potenzialità di ciascuno.

A chi è rivolta
A tutti i genitori (singoli o in coppia) e anche ad altri componenti del nucleo famigliare.

Come si accede
Per avere una consulenza psicopedagogica basta prendere un appuntamento rivolgendosi presso il Centro per le Famiglie in b.go San Giuseppe 32/a, tel. 0521 235693-386056. Il servizio è gratuito e si effettua, di norma, il mercoledì pomeriggio e il sabato mattina.

Mediazione familiare

Cos’è
Il servizio offre uno spazio nel quale i genitori alle prese con una separazione, possono incontrarsi, affiancati da un mediatore familiare qualificato, per imparare a gestire il proprio conflitto; per confrontarsi e trovare intese e accordi condivisi per gestire la vita quotidiana e le modalità più opportune per il benessere e l’educazione dei figli.

A chi è rivolta
Ai genitori separati o che si stanno separando, sia insieme sia singolarmente; ma anche alle famiglie ricostruite (nuove coppie, nuovi partner) e ai parenti di famiglie separate o ricostruite.

Come si accede
Per avere accedere al servizio di mediazione famigliare bisogna prendere un appuntamento rivolgendosi presso il Centro per le Famiglie in b.go San Giuseppe 32/a, tel. 0521 235693-386056. Il servizio è gratuito.

Consulenza alle famiglie con persone non autosufficienti

Cos’è
È un servizio di informazioni, consigli e indicazioni pratiche che il Comune di Parma mette a disposizione dei famigliari che si occupano della cura e dell’assistenza di persone anziane non autosufficienti e disabili per aiutarli a gestire al meglio la loro situazione.
Le consulenze riguardano i vari aspetti della vita quotidiana e relazionale: cura della persona (igiene, aiuto nella vestizione), alimentazione (aiuto nell’assunzione dei pasti), mobilizzazione, cura e sicurezza della casa, socializzazione.

A chi è rivolta
Ai famigliari che assistono al proprio domicilio un anziano non autosufficiente o un disabile, da soli o con l’aiuto di assistenti familiari private (badanti), e alle assistenti famigliari stesse.

Come si accede
Per richiedere una consulenza bisogna rivolgersi ai Servizi sociali territoriali di competenza:
- Parma Centro, San Leonardo: via Verona, 36/a, tel. 0521 705820;
- Pablo, Golese, San Pancrazio, Oltretorrente: via Marchesi, 37a, tel. 0521 292360;
- Lubiana, San Lazzaro, Cittadella: via Leonardo da Vinci, 32a, tel. 0521 462657;
- Montanara, Vigatto, Molinetto: via Carmignani, 9a, tel. 0521/031250.

La consulenza è gratuita e può essere svolta sia presso il domicilio del richiedente sia presso le sedi dei Servizi sociali.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento