Patente internazionale, come e dove ottenerla: procedura, documenti e costi

La guida completa sulla patente internazionale, cosa fare e dove andare per ottenere il permesso internazionale di guida

Il permesso internazionale di guida, noto anche come patente internazionale, è un documento che consente di condurre veicoli in un Paese extracomunitario. Se si vuole guidare fuori dall’Europa è obbligatorio avere con sé questo documento o in alternativa una traduzione giurata della propria patente nella lingua del Paese che si intende visitare.
La Patente Italiana di guida è valida, invece, in tutti i Paesi appartenenti all’Unione Europea.

Patente internazionale: due diversi modelli

Il primo elemento da tenere in considerazione per la richiesta della patente internazionale è il Paese in cui si vuole guidare. Esistono infatti due distinti modelli di patente internazionale, il modello "Convenzione di Ginevra 1949", che ha validità di 1 anno e il modello "Convenzione di Vienna 1968", che ha validità di 3 anni.
Per richiedere uno di questi modelli è, ovviamente, necessario avere la patente di guida italiana. Inoltre è opportuno ricordare che la durata di entrambi i modelli rientra sempre nei limiti di validità della patente italiana posseduta, che va portata con sé anche quando si viaggia all'estero.

Alcuni Paesi accettano entrambi i modelli, altri solo uno dei due. Per conoscere, quindi, il tipo di documento da richiedere è sempre consigliabile contattare le autorità consolari del Paese che si intende visitare o consultare il sito web www.viaggiaresicuri.it

Documentazione per la richiesta della patente internazionale di guida

E’ possibile richiedere la patente internazionale presso gli uffici della motorizzazione civile, un ufficio ACI - pratiche auto o in una scuola guida. Di seguito tutta la documentazione necessaria con i relativi costi:

- domanda su modello TT746 (da compilare la sezione “altre richieste”) disponibile allo sportello dell'ufficio della motorizzazione o online sul Portale dell'automobilista 
- attestazione del versamento di € 10,20 sul c/c 9001 (da pagare con bollettino prestampato in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici della motorizzazione)
- attestazione del versamento di € 16,00 sul c/c 4028
(bollettino prestampato in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici della motorizzazione)
- marca da bollo da € 16,00
- 2 fotografie uguali, formato tessera, di cui una autenticata
- fotocopia fronte-retro della patente di guida in corso di validità

Infine al momento della consegna del documento occorre presentare in visione la patente di guida in corso di validità. Questi costi possono variare in Sicilia, Valle d’Aosta e in alcune province del Trentino Alto Adige e del Friuli Venezia Giulia. La domanda per la patente internazionale può essere richiesta oltre che dalla persona interessata anche da un delegato munito di delega, di documento d’identità (o fotocopia) del delegante, proprio documento di riconoscimento e patente di guida del soggetto richiedente in originale.

Parma, dove richiedere la patente internazionale

Con questa pratica è possibile guidare nei Paesi extra europei (clicca qui per il dettaglio relativo ai singoli paesi) in cui è richiesto un permesso internazionale di guida che non può essere utilizzato autonomamente, ma deve essere sempre accompagnato dalla patente nazionale in corso di validità. Il permesso internazionale di guida attualmente ottenibile in Italia ha una validità di tre anni, sempre nei limiti della validità della patente nazionale. Ecco a chi rivolgersi. 

ACI PARMA

Potrebbe interessarti

  • Moto 125: tutti i modelli a partire da 4.000 euro

  • Il kit sicurezza per la tua auto

  • Le fat bike, divertimento assicurato

I più letti della settimana

  • Terrore a Traversetolo, autobus a zig zag: i passeggeri evitano la tragedia

  • Pene gigante contro i passanti per un addio al celibato: parmigiano allontanato e multato

  • Choc in Pilotta, violenza sessuale contro una ventenne: arrestato 28enne pachistano

  • Tutte le tortellate di San Giovanni a Parma e provincia

  • Autobus impazzito a Traversetolo: l'autista è stato sospeso dal servizio

  • "Parma, altro che 2020: capitale del degrado"

Torna su
ParmaToday è in caricamento