Economia, Salute e Territorio: quando la filiera diventa protagonista

200 tra imprenditori agricoli, zootecnici, ricercatori e addetti ai lavori si sono ritrovati numerosi a Parma in occasione dell’incontro organizzato dalla azienda parmigiana Emilcap

DueUniversità (Cattolica di Piacenza e Bologna), tre Consorzi Agrari(Parma, Terrepadane e Consorzio dell’Emilia), il Consorzio del Parmigiano Reggiano e un’impresa in netta ascesa,Emilcap - con sede e board a Parma - hanno  richiamato circa200 interessati, tra imprenditori ed addetti ai lavori, all’incontro “Economia, Salute e Territorio: gli elementi da valorizzare” tenutosi all’Hotel Link 124 nella città ducale. L’azienda di mangimi ha voluto offrire uno sguardo d’insieme ad ampio raggio sul settore agroalimentare, limitando in questo modo lo spazio alla promozione delle proprie azioni sul mercato e promuovendo, al contrario, importanti riflessioni globali sulle prospettive delle diverse filiere del nostro territorio, sulla consapevolezza delle scelte dei consumatori, sul ruolo dei produttori e distributori in un’ottica maggiormente sostenibile. Oltre a questo, non meno rilevante, è stato l’approfondimento legato al ruolo del brand legato alle singole tipicità e all’opportunità di non scindere il prodotto finale - che finisce sulle nostre tavole - dai processi di lavorazione che lo generano e contribuiscono notevolmente ad accrescerne la ricchezza anche in termini di marketing, ma anche di strategie commerciali trasparenti che rendano un migliore e più visibile riconoscimento a tutti i protagonisti dei diversi processi produttivi. L’analisi della filiera - che prende vita dai foraggi e dalle materie prime zootecniche di qualità - ha offerto così ai relatori che si sono alternati al microfono la possibilità di stimolare il pubblico con le loro esperienze più dirette a partire dal neo presidente di Emilcap Gabriele Cristofori che ha, di fatto, inaugurato il nuovo corso dell’impresa, al professor Alberto Ragazzoni (Economia Estimo Rurale Università di Bologna) sul tema “Gestione dell’azienda agro-zootecnica del futuro”, al professor Sebastiano Grandi(Trade Marketing Università Cattolica di Piacenza) “Nuovi consumi e nuovi consumatori, le sfide di marketing per i mercati agroalimentari”, al dottor Paolo Guardiani (Emilcap) su “Qualità , Igiene e Sicurezza Alimentare” e infine Nicola Bertinelli(Presidente del Consorzio di tutela del Parmigiano Reggiano) che ha tratto le conclusioni della mattinata intervenendo a 360° sul Re dei Formaggi il Parmigiano Reggiano. L’introduzione al convegno e le interviste realizzate ai relatori durante l’incontro sono state curate dal giornalista Andrea Gavazzoli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Falsi tecnici Iren aprono una fialetta irritante per svaligiare l'appartamento di due anziani

  • Attualità

    Piano neve: in azione gli spargisale contro le gelate notturne

  • Sport

    MERCATO | Parma, piace Rispoli, sondaggio per Castillejo

  • Attualità

    Qualità della vita: Parma al 29esimo posto

I più letti della settimana

  • Tamponamento a catena tra tre auto a Fidenza, tre feriti: uno grave al Maggiore

  • Neve a Parma, attesa per domenica

  • L’Ospedale di Vaio ha due nuovi primari: Giovanni Tortorella e Galeazzo Concari

  • Spacciavano la droga dello stupro nei locali, 4 arresti tra cui un 'insospettabile' parmigiano di 52 anni

  • Allarme bomba al Tribunale di Parma: "Ci sono due ordigni, uno dentro e uno fuori"

  • Pauroso schianto frontale tra auto e camion a Vicomero: 50enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento