rotate-mobile
Incidenti stradali

Paura lungo l'A15, cisterna perde acido cloridrico: autostrada chiusa per travasare 22 mila litri di sostanze altamente corrosive

Sul posto i vigili del fuoco con la squadra Nucleare Batteriologico Chimico Radiologico, specialisti per interventi con sostanze pericolose

Paura lungo l'autostrada A15 per un'autocisterna che, per cause in corso di accertamento, ha iniziato a perdere acido cloridrico, altamente corrosivo. L'incidente è avvenuto al chilometro 51 in direzione Parma. Il mezzo pesante era partito da Livorno in direzione Cremona. 

Sul posto due squadre dei vigili del fuoco di Parma con squadra Nucleo NBCR (Nucleare Batteriologico Chimico Radiologico) specialisti per interventi con sostanze pericolose. Vista la continua perdita ed il rischio per le autovetture in transito dopo la messa in sicurezza della cisterna si è predisposto il travaso con un'altra idonea autocisterna giunta da Lodi.

Alle ore 18.00 circa è stato necessaria la chiusura al traffico dell'autostrada nel tratto dal casello di Borgo Val di Taro a Fornovo. In questo momento sono in corso le operazioni di travaso tra le due cisterne di circa 22000 litri di acido cloridrico altamente corrosivo coordinate dai vigili del fuoco di Parma con personale di fitta specializzata. Sul posto presente anche la Polizia Stradale di Parma. 

I vigili del fuoco sul luogo dell'incidente

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura lungo l'A15, cisterna perde acido cloridrico: autostrada chiusa per travasare 22 mila litri di sostanze altamente corrosive

ParmaToday è in caricamento