rotate-mobile
Economia

Economia: il Ceo di Stellantis, Carlos Tavares, in visita al gruppo Zatti di Parma

Ecco com'è andata la giornata del 27 febbraio

Il giorno 27 febbraio, Gruppo Zatti ha avuto il piacere di ospitare, presso il proprio showroom Casa Stellantis Parma, in via Emilia Ovest 107/A, il CEO di Stellantis, Carlos Tavares insieme a tutti i suoi primi livelli: Santo Ficili, Uwe Hochgeschurtz, Raffaele Russo, Gianluca Zampese, Jean-Philippe Imparato, Luca Napolitano, Marco Icardi, Rubina Rovere. Essere la prima Casa Stellantis in Europa è un onore e un onere, da portare avanti con duro lavoro. Questo comporta un’attenzione continua e orientata al cliente, per non scendere a compromessi su nulla quando si tratta di rivolgere la propria attenzione alla soddisfazione, al sorriso, come piace ricordare al Gruppo.

La visita di Tavares ha messo alla prova gli standard richiesti da Casa Madre e ha previsto un percorso che ha attraversato i saloni dei vari brand Stellantis (DS Automobiles, Alfa Romeo, Lancia, Peugeot, Citroën, Fiat, Abarth, Opel e i 4 brand Professional), così come i principali
servizi al cliente: in particolar modo, la recente rinnovata e ampliata officina e accettazione, importante area aziendale per Zatti.

L’ammodernamento e l’adeguamento agli standard Stellantis che hanno permesso al noto concessionario di Parma di guadagnarsi il titolo di Prima Casa Stellantis in Europa (si ricordi l’inaugurazione avvenuta lo scorso 1 dicembre) hanno comportato investimenti ingenti, tanto impegno e sforzi che però sono tutti valsi la soddisfazione dei collaboratori e ancor più della Famiglia Zatti, a veder crescere ancora un sogno iniziato nel 1982.

Un’idea, un concetto di lavoro in campo automotive che non ha fatto mistero di aver vissuto e gestito momenti difficili, fra alluvioni, incendi e terremoti, ma che non ha mai perso il focus sul proprio obiettivo: il sorriso del cliente. La passione per le auto in showroom si sente tutta e si è sentita anche in occasione della visita di Carlos Tavares. Il recentemente rinnovato salone propone infatti ai visitatori un’esperienza innovativa e omnicanale, capace di coinvolgere e stimolare in un percorso personalizzato.

Carlos Tavares, Ceo di Stellantis

Il percorso ha previsto anche la simulazione di un preventivo, concluso fra il CEO di Stellantis e un consulente di vendita del Gruppo, così come alcuni momenti di riflessione sui risultati ottenuti, le curiosità dei collaboratori e gli obiettivi futuri da fissare all’orizzonte e da raggiungere insieme.
Questi eventi, importantissimi per un concessionario, aiutano infatti a capire come analizzare il proprio operato. Così è possibile capire dove apportare miglioramenti, per puntare sempre più in alto in un mondo che permette, grazie ai big data, di essere sempre più informati.

La visita è stata di grande soddisfazione agli occhi esperti Stellantis, che ha apprezzato il lavoro di Gruppo Zatti nel valorizzare i brand di riferimento.
Tutti gli sforzi hanno portato al riconoscimento da parte di Tavares di un riscontro assolutamente positivo. L’amministratore delegato considera la concessionaria appena visitata come benchmark di come debbano essere le concessionarie Stellantis in Italia, definendoci la Struttura migliore del Paese. 

Carlos Tavares, al termine della sua visita presso Casa Stellantis Parma, ha lasciato una dedica: “Congratulations for the passion and the expertise” (Complimenti per la passione e per la competenza), imprimendola su una gigantografia raffigurante il rendering dell’ultimo progetto della
sede di Parma. La storia del successo Zatti è riassumibile nella citazione del Presidente Giuliano Zatti “Le cose non vengono mai per caso, le cose non vengono mai per nulla. Chi ha qualcosa di diverso è perché fa qualcosa di diverso… la fortuna bisogna cercarla”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Economia: il Ceo di Stellantis, Carlos Tavares, in visita al gruppo Zatti di Parma

ParmaToday è in caricamento