menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montezemolo su Parmalat: "Un peccato se andasse via dall'Italia"

Il presidente della Ferrari, alla presentazione del rapporto introduttivo dell'edizione 2011 "La politica estera dell'Italia", interviene in merito a un eventuale interesse di Fondi esteri sull'azienda di Collecchio

In Italia manca una politica industriale: a lamentarlo è Luca Cordero di Montezemolo, presidente della Ferrari e numero uno di Italia Futura, intervenuto alla presentazione del rapporto introduttivo dell'edizione 2011 dell'annuario "La politica estera dell'Italia". In merito a un eventuale interesse di Fondi esteri sulla Parmalat, Montezemolo ha sottolineato come questo dimostri "una difficoltà di questo Paese, a cominciare dalla politica e dal governo e non solo, a fare squadra perchè un marchio di questa importanza e potenziale sarebbe un peccato che se ne andasse via dall'Italia senza fare degli sforzi da parte di tutti, non solo nei convegni, ma anche con delle azioni per vedere di tenere in Italia dei marchi delle attività e delle occupazioni. E questo fa un po' parte di una mancanza di disegno strategico, la possiamo chiamare politica industriale". Commentando invece la vicenda Bulgari, che ha visto la vendita del marchio a Bernard Arnault, Montezemolo ha dichiarato di non voler "giudicare cose che non conosco, ma non mi sembra il caso di chiamare in causa il sistema Italia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento