menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

57° anniversario della morte di Toscanini: tutte le iniziative

Domenica 16 gennaio il museo a lui dedicato sarà visibile con ingresso gratuito. Nel pomeriggio la tradizionale deposizione di una corona di fiori. Per l'amministrazione sarà presente l'assessore alla Cultura

Il 16 gennaio del 1957 moriva nella sua casa di Riverdale, vicino New York, il grande Arturo Toscanini. E anche quest’anno, in occasione dell’anniversario della morte del grande Maestro, il Comune di Parma, attraverso l'Istituzione Casa della Musica, promuove una serie di iniziative che si terranno nel Museo Casa natale Arturo Toscanini, in borgo Rodolfo Tanzi 13: in particolare, questa domenica 16 gennaio 2011il Museo a lui dedicato sarà visitabile con ingresso gratuito dalle 14 alle 18, mentre alle 16 è prevista una visita guidata condotta dal personale della Casa natale.

Per tutto il corso del pomeriggio, inoltre, sempre presso il Museo sarà possibile assistere alle proiezioni, oltre che del documentario biografico “Arturo Toscanini, una coscienza implacabile” prodotto dall’Istituzione Casa della Musica, di alcuni importanti filmati che testimoniano dell’arte interpretativa del grande Maestro, tra i quali la leggendaria esecuzione in forma di concerto di Aida, eseguita a New York nel 1949, e alcuni dei celebri concerti televisivi eseguiti negli anni tra 1948 e il 1952 con la NBC Symphony Orchestra con musiche di Wagner, Beethoven, Verdi, Debussy.

Da sottolineare che alle 16, presso la Casa natale di Toscanini, avverrà la tradizionale deposizione di una corona di fiori. Per l'Amministrazione comunale sarà presente  l'Assessore alla Cultura Luca Sommi, insieme a rappresentanti dell'Istituzione Casa della Musica. Per ogni ulteriore informazione, è possibile contattare la reception della Casa della Musica al n. 0521 031170 o il Museo Casa natale Arturo Toscanini al numero 0521 285499.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento