Eventi

Dalla chirurgia estetica al design: l’esordio di Giulio Basoccu al Mercanteinfiera

Il chirurgo: “La mia passione? La forma in ogni sua declinazione”

Cosa accomuna la solida imponenza di un tavolo e la tenera fragilità del profilo di un volto? I dettagli, tutte quelle piccole particolarità, certe uniche imperfezioni che li rendono “pezzi unici”. Ma anche il fatto di poter essere modellati da una mano esperta che sappia tirare fuori qualcosa di diverso, di nuovo: la loro vera anima. 

Dalla chirurgia estetica al design, il percorso è breve: nasce Studio Basoccu Design, il progetto in cui il “Basoccu - chirurgo” si spinge oltre la sua specialità - quella di dar forma ai corpi - dando forma alle cose. Lo fa partendo da una base semplice, naturale: metallo, vetro, legno e paglia che lavora e plasma fino a farli diventare tavoli, librerie, sedie e porte, insomma, veri e propri complementi d’arredamento. 

Giulio Basoccu-3

Una collezione di oltre 20 pezzi, parte della quale sarà presentata in occasione di ArtParmaFair, l’evento dedicato all’arte moderna e contemporanea - che si inserisce nella più ampia manifestazione del Mercanteinfiera - in programma a Parma il 2-3 marzo e poi l’8, 9 e 10. 

“Lavorare le forme delle persone è tutt’altra cosa rispetto a ciò che faccio quando lavoro le forme degli oggetti" commenta Basoccu. "Nonostante questo, ci sono delle affinità: ognuna delle cose che creo rappresenta una storia irripetibile, un composto di solidità e delicatezza che cerco di rendere, in tutti i casi, solo più bello”

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla chirurgia estetica al design: l’esordio di Giulio Basoccu al Mercanteinfiera

ParmaToday è in caricamento