menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giocampus Estate: al via le iscrizioni

Dal 2 maggio si sono aperte ufficialmente le iscrizioni per Giocampus estate per diverse fasce d’età dai bambini compresi di 5 anni fino ai ragazzi di 14 anni di età

Molto più che un semplice campo estivo, ma un vero e proprio progetto educativo dedicato a tutti i bambini a partire dai 5 anni.

Il progetto Giocampus, dopo le fasi neve e scuola, si prepara per un’estate ricca di giochi, ospiti e progetti tutti legati ai suoi temi cardine: la sostenibilità ambientale, l’educazione alimentare e quella motoria. Dieci turni – dal 7 giugno al 9 di settembre – accompagneranno i ragazzi e i bambini per tutta l’estate.

Dal 2 maggio si sono aperte ufficialmente le iscrizioni per Giocampus estate per diverse fasce d’età dai bambini compresi di 5 anni fino ai ragazzi di 14 anni di età.

I turni previsti da Giocampus estate sono 10 quest’anno e vanno dal 7 giugno al 9 di settembre, 4 turni bisettimanali (con la possibilità di iscriversi anche ad una sola settimana) e sei turni settimanali.

La stagione estiva di Giocampus, come ogni anno, propone un ricco programma di attività motorie, educazione alimentare e ambientale con oltre 40 tipologie di attività sportive e ludiche, percorsi di educazione alimentare applicata, laboratori espressivi (disegno, falegnameria e giocoleria) e attività naturalistiche (cura dell’orto) che rendono Giocampus Estate molto più che un semplice campo estivo ma un vero e proprio punto di riferimento per tutti i bambini e i ragazzi di Parma.

Quello che rende Giocampus estate un progetto speciale è uno staff costituito da oltre 150 istruttori diplomati ISEF e laureati in Scienze Motorie o dell’Educazione  che assicurano la massima attenzione a tutti i partecipanti, un ricco e vario programma del menu giornaliero, risultato dell’analisi e valutazione del gruppo di ricerca dei

Maestri del Gusto, validato dal Comitato Scientifico Giocampus e da quest’anno anche dall’ ASL di Parma che ha approfondito l’analisi delle tematiche della frutta e attività di sostenibilità che educano i bambini alla raccolta differenziata e alla riduzione degli sprechi.

Anche per quest’anno sarà attivo per tutta l’estate il bus navetta ‘Giocampus express’ il cui percorso è stato potenziato e si snoda in 11 punti di raccolta per i primi 4 turni; dal 5° al 10° turno invece le fermate saranno 9  (il regolamento completo del bus può essere scaricato in fondo a questa pagina: https://www.giocampus.it/estate/2016/edizione_2016/).Il servizio consente ai bambini che ne usufruiscono di raggiungere ogni mattina il campus e di essere poi riaccompagnati a casa alla sera al termine delle attività. Il servizio è a pagamento e sarà attivo per tutto il periodo di Giocampus 2016.

Come per le passate edizioni, ci saranno appuntamenti speciali con campioni dello sport e non solo, per conoscere da vicino storie di valore e di impegno responsabile.

Tutta l’alleanza educativa invita ad iscrivervi a Giocampus estate compilando l’apposito modulo (da ritirare in Segreteria Giocampus al Campus Universitario, in via G. Usberti n.95, oppure disponibile sul sito www.giocampus.it nella sezione ‘iscrizioni’) e consegnarlo, unitamente all’intera quota del turno e al certificato medico alla segreteria Giocampus nei seguenti orari: lun – ven: 9.00-13.00 e 14.30-18.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento