menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Intima serata di grande musica per Marina Rei e il suo Unplugged Tour

Lo spazio Wopa ha ospitato ieri sera in Unplugged Tour Marina Rei che, insieme al suo violoncellista, ha creato una serata d'intima ed emozionante musica. Si riconferma in questo tour la bravura della cantautrice romana con un nuovo stile sonoro ma la stessa grinta che la rendono speciale

In una nuova veste Unplugged riparte la serie di concerti che stanno portando la polistrumentista e cantaurice Marina Rei a suonare in vari palchi della penisola.

Ieri ha avuto il piacere di ospitarla lo spazio Wopa che continua così ad offrire buona musica a chi ha voglia di ascoltare e godere di un bell'ambiente nel centro cittadino.

Ad aprire il suo concerto una giovane compositrice italoamericana, Greta che a soli quindici anni fa sentire una promettente voce.

Emozionante rivedere Marina Rei tornare ad esibirsi: con estrema naturalezza si muove sul palco tra la batteria, il piano e la chitarra e suona alcuni dei suoi nuovi brani e altri presi dal repertorio con un diverso sound, dato dal binomio strumentale con il bravo violoncellista Mattia Boschi che la sta accompagnando per tutto il suo tour.

Ne nasce un concerto acustico di grande intensità che esalta le qualità canore dell'artista talentuosa ed energica capace di appassionare il pubblico e farsi trasportare dal suono naturale e profondo che solo un unplugged può fare.

La sua voce insieme alle parole delle canzoni infondono autenticità alla musica ed evocano un vissuto di una donna che sembra aver trasferito realmente nella musica le emozioni e le sensazioni della sua vita personale coinvolgendo così ancora di più il pubblico che resta ad ascoltarla attentamente per tutto il concerto.

Un apprezzatissimo omaggio ai CCCP con Annarella insieme ai brani che la accompagnano da diversi anni e più apprezzati tra i quali I miei complimenti, Al di là di questi anni e a chiudere una versione inedita di Un inverno da baciare per la quale la ringrazio personalmente.

Ciao Marina, torna presto a trovarci!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento