Teatro Due, Balletto Civile: un Woyzeck misterioso e visionario

Il testo di Georg Büchner, nella nuova traduzione di Alessandro Berti, è un dialogo profondo tra i corpi degli undici performer-danzatori in scena: tra l'oppressione del presente e l'oscurità dell'autore tedesco

Il 'Woyzeck' messo in scena da Balletto Civile, da tre anni in residenza artistica al Teatro Due, è un'indagine accurata sulla natura profonda del testo di Georg Büchner: una riflessione difficile e fondata principalmente sul dialogo tra i corpi dei danzatori che, come in un dramma costituito da più scene incastrate tra di loro, si avvicinano e si allontanano rendendo tutta l'oscurità ed il mistero poetico del testo dell'autore tedesco. Prima tappa di un progetto a lui dedicato 'Woyzeck -ricavato dal vuoto', ideazione, scrittura fisica e messa in scena di Michela Lucenti, si apre con la litania di un testo registrato e ripetuto da una performer che crea una sorta di recital funebre buchneriano che introduce la storia del soldato Woyzeck e di Marie, raccontata attraverso la dinamicità dei corpi.

Il mondo in cui visse il soldato protagonista della storia è il mondo di oggi, sembra dire la performance: l'oppressione dell'individuo, il mistero dell'amore e della morte, un malessere quotidiano, i pregiudizi sulla sessualità e sui legami affettivi. Gli elementi materici, il latte e i cereali -elemento primario del primo pasto della giornata e adatto al bambino che Marie ha già avuto- diventa l'elemento principale della seconda parte della performance tra riferimenti all'arte di Pina Bausch. Il testo, proposto nella nuova traduzione di Alessandro Berti è portato in scena dai performer Maurizio Camilli, Andrea Capaldi, Andrea Coppone, Francesco Gabrielli, Raffaele Gangale, Filippo Gessi, Michela Lucenti, Carlo Massari, Gianluca Pezzino e Emanuela Serra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento