Domenica, 17 Ottobre 2021
social

Pizzarotti: "Promessa mantenuta: tra quattro anni Parma avrà la Cassa d'espansione"

A sette anni di distanza dall'alluvione, il sindaco può sorridere: "Un lavoro che ha visto unita l’intera città, una promessa fatta in quel 2014 maledetto. Oggi ci siamo davvero, promessa mantenuta"

"Sette anni fa un'alluvione mise in ginocchio Parma. Poi la paura di nuove esondazioni, la difficile ricostruzione, la ferita ancora aperta. Un dramma che ci porteremo dentro per molti anni". Così il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti su Facebook, ricorda l'evento che mise in ginocchio la città, e in particolare due quartieri di essa, travolti dalla piena del Baganza. 

"Oggi, sotto un sole bellissimo, la posa della prima pietra che ci difenderà da future minacce. Una pietra inscalfibile a cui se ne aggiungeranno tantissime altre come fossero, insieme e unite, una barriera. Tra poco più di quattro anni Parma avrà la cassa di espansione del Baganza, un lavoro che ha visto unita l’intera città, una promessa fatta in quel 2014 maledetto. Oggi ci siamo davvero, promessa mantenuta. Sarà un’eredità importante per l’amministrazione che verrà, forse quella di cui vado maggiormente fiero, e con me tutte le istituzioni che hanno contribuito alla sua realizzazione. Siamo partiti, ora avanti coi lavori". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pizzarotti: "Promessa mantenuta: tra quattro anni Parma avrà la Cassa d'espansione"

ParmaToday è in caricamento