rotate-mobile
Volley

Volley A3, capitan Sesto lancia la carica della sua Wemore Parma: "Ci aspettano due sfide importanti"

La squadra avrà due partite casalinghe per provare a fare la differenza

“E’ un campionato molto equilibrato, la squadra che abbiamo visto nelle prime amichevoli è cresciuta nelle cose più semplici e nei fondamentali come potevano essere la gestione di alcune free ball e dei palleggi nei contrattacchi. C’è ancora del lavoro da fare ma si è più volte detto che è l’anno zero, l’anno della costruzione e stiamo lavorando affinché già a fine anno si possano raccogliere dei buoni risultati e poi, in prospettiva per il futuro, lavorare con maggiore incisività su tutti i reparti”. Il primo bilancio dopo sette giornate di campionato di serie A3 spetta a lui, Nicola Sesto, centrale e capitano della WeMore Parma.

La formazione al momento è nona con 10 punti in classifica, al pari del Sol Lucernari Montecchio Maggiore. E proprio quest’ultima sarà l’avversaria dell’ottava giornata: Parma avrà dalla sua due match in casa, dato che il 27 ospiterà Brugherio.

Fattore campo? “E’ sicuramente un punto a nostro favore. Abbiamo due partite casalinghe che possiamo sfruttare sia in termini di fiducia che di classifica. Siamo a due punti dal quarto posto, - prosegue il capitano - che qualifica alla Coppa Italia e quattro punti sopra la zona salvezza: è una classifica ancora da costruire, c’è tanto lavoro da fare ma guardiamo al futuro con ottimismo”.

Quella fra Parma e il Sol sarà una sfida fra due squadre che hanno perso l’ultima e vogliono riscattarsi: “Mi aspetto una sfida che da ambedue le parti diventa molto importante per la fiducia, il morale e la classifica quindi secondo me sarà una bella prova. Contiamo in un PalaRaschi incisivo come lo è stato nelle altre domeniche”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A3, capitan Sesto lancia la carica della sua Wemore Parma: "Ci aspettano due sfide importanti"

ParmaToday è in caricamento