Giovedì, 29 Luglio 2021
Economia

Banche, Cariparma tra i top player: nel 2011 utile a 200 milioni di euro

In Italia, il Gruppo è presente con Cariparma, FriulAdria e Carispezia con oltre 900 filiali in dieci regioni. L'istituto vanta oltre 1 milione e 700 mila clienti, mentre i dipendenti sono 9 mila

Nel 2011 il Gruppo Cariparma ha raggiunto un risultato netto pari a 200 milioni e un ROE del 5,8% (normalizzato rispetto agli oneri legati al processo di integrazione di Carispezia e delle 96 filiali di Intesa Sanpaolo). Tale performance è stata conseguita attraverso uno sviluppo dell'attività bancaria tradizionale (gestione operativa a 622 milioni, + 3% normalizzato) ed un'attenta politica dei costi (Cost/Income ratio a 59,6% - normalizzato), pur continuando ad investire capitali a sostegno della crescita. l costo del credito si mantiene in linea con l'anno precedente (0,73%) e il livello di copertura dei crediti deteriorati è stato rafforzato (38,2%). Cariparma Crédit Agricole ha inoltre rafforzato la posizione di liquidità attraverso la crescita della raccolta da clientela (35,6 miliardi, +21%).

Cariparma fa parte del gruppo francese Credit Agricole, leader europeo nel settore bancario con 11 mila filiali presenti in oltre 70 Paesi del mondo. In Italia, il Gruppo è presente con Cariparma, FriulAdria e Carispezia con oltre 900 filiali in dieci regioni: Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Piemonte, Liguria, Toscana, Lazio, Campania, Umbria. Una presenza territoriale che la inserisce tra i primi sette player nel panorama bancario. Il Gruppo vanta oltre 1 milione e 700 mila clienti, mentre i dipendenti sono 9 mila.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banche, Cariparma tra i top player: nel 2011 utile a 200 milioni di euro

ParmaToday è in caricamento