Mercoledì, 22 Settembre 2021
Economia

La Camera del Lavoro di Sorbolo inaugura una nuova sala dedicata a Ugo Bianchi

Sabato 3 luglio il taglio del nastro alla presenza delle autorità

Nella volontà di continuare a migliorare l'accoglienza di lavoratori lavoratrici, pensionati e pensionate, investendo nell'ammodernamento delle sue sedi sul territorio, la CGIL di Parma ha recentemente provveduto all'ampliamento della sede della Camera del Lavoro di Sorbolo, dove sono attivi i servizi fiscali, di patronato, di consulenza/assistenza sindacale, con la presenza settimanale anche della categoria dei metalmeccanici.

Proprio ai servizi fiscali è deputata la nuova sala intitolata a Ugo Bianchi, che sarà inaugurata sabato 3 luglio, alle ore 15, nella sede della Camera del Lavoro in vicolo Picelli, 8 a Sorbolo.

L'investimento conferma la volontà dell'organizzazione di essere punto di riferimento sul territorio per la tutela sia individuale che collettiva dei cittadini, nel rispetto dei valori fondanti della CGIL, che trovano cittadinanza nella Costituzione italiana e che devono essere trasmessi anche attraverso la memoria: per queste ragioni si è deciso di intitolare la nuova sala a Ugo Bianchi, segretario della Camera del Lavoro di Sorbolo a cavallo degli anni 60/70, già in Federmezzadri e CIA territoriali, e  responsabile SPI CGIL a Sorbolo sino alla morte avvenuta nel 1990.

Il programma dell'inaugurazione prevede alle ore 15 il saluto del responsabile CGIL di zona (Sorbolo, Mezzani, Colorno, S. Polo, Sissa, Trecasali) Antonio Mattioli, e a seguire quelli del sindaco di Sorbolo-Mezzani, Nicola Cesari. Dopo un breve intervento di Lisa Gattini, segretaria generale CGIL Parma, alle ore 15.40 sara esposta la targa con la dedica, prima del rinfresco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Camera del Lavoro di Sorbolo inaugura una nuova sala dedicata a Ugo Bianchi

ParmaToday è in caricamento