menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Unesco, i delegati partecipano al World Food Research and Innovation Forum

Sono 13 le Città Creative Unesco della Gastronomia arrivate a Parma, prima realtà italiana a essere ammessa a questo prestigioso network

Si è aperta questa mattina lunedì 9 maggio con la partecipazione al World Food Research and Innovation Forum, promosso dalla Regione Emilia-Romagna per favorire il dialogo e la condivisione di ricerche, risultati e saperi sulla sicurezza alimentare e la nutrizione, la prima giornata parmense dei delegati delle Città Creative UNESCO della Gastronomia. Al Forum, che ha intervenire il Presidente della Regione Stefano Bonaccini, il Sindaco di Parma Federico Pizzarotti e l’on. Paolo De Castro, membro della Commissione per l'Agricoltura e lo Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo, erano presenti i rappresentanti di 13 delle 17 Città Creative della Gastronomia del network UNESCO: Belém (Brasile), Bergen (Norvegia), Chengdu (Cina), Dénia (Spagna), Gaziantep (Turchia), Jeonju (Corea del Sud), Östersund (Svezia), Phuket (Thailandia), Popayán (Colombia), Rasht (Iran), Shunde (Cina), Tsuruoka (Giappone), Tucson (Usa). 

La giornata della delegazione è proseguita con un incontro presso la Residenza Municipale. Folta la presenza istituzionale: oltre al Sindaco di Parma Federico Pizzarotti, non sono voluti mancare Franco Bernabè, Presidente della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO, e Pier Luigi Petrillo, coordinatore del Gruppo di Lavoro UNESCO del Ministero per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali. L’appuntamento ha infatti una valenza storica: è la prima volta che l’Italia ospita un meeting delle Città Creative UNESCO della Gastronomia. L’incontro si è idealmente concluso con l’inaugurazione della targa Parma UNESCO City of Gastronomy: un segno tangibile del prestigioso riconoscimento UNESCO che la città emiliana, prima in assoluto in Italia, si è vista riconoscere a Parigi l’11 dicembre 2015.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento