Tre donne scaltre, speciale Capodanno, al Nuovo Teatro Pezzani

31 dicembre ore 21.30

SPECIALE CAPODANNO "TRE DONNE SCALTRE" da Carlo Goldoni

con Patrizia Grossi, Paola Lorenzoni, Ester Cantoni
musiche di Bruno Ilariuzzi e Nicola Buffa
eseguite dal vivo dal maestro Nicola Buffa
uno spettacolo di Ester Cantoni

Unica replica speciale di questo brillante spettacolo per festeggiare la fine del vecchio anno e l'inizio del nuovo. Brindisi al termine dello spettacolo con la Compagnia e lo staff del teatro. Biglietti: intero € 35 - ridotto € 25 (Under18, abbonati del teatro, diversamente abili). Biglietteria: dal martedì al sabato dalle h.17 alle h. 19; venerdì e sabato anche dalle h. 10 alle h. 12 oppure  online su www.nuovoteatropezzani.it o www.bigliettoveloce.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 January al 30 September 2020
    • Location varie
  • Florilegium di Rebecca Louise Law a Parma2020 per Pharmacopea

    • Gratis
    • dal 29 February al 19 December 2020
    • Antica Farmacia S. Filippo Neri
  • Il Tempo della Scienza: la Citizen Science per scoprire la natura delle Aree Protette

    • dal 6 February al 18 October 2020
    • Location varie
  • Controtempi - dal 16 luglio al 3 settembre, sul palco anche fortis e giovanardi

    • Gratis
    • dal 16 July al 3 September 2020
    • Arena estiva Cinema D'Azeglio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ParmaToday è in caricamento