Carnevale ecologico all'Eurosia: per promuovere il riuso e il riciclo

Carnevale ecologico: per sensibilizzare sulla cultura del riuso e del riciclo. Domenica 9, Sabato 22 e Domenica 23 Febbraio

Laboratori di riciclo creativo nell'ambito del progetto Il gioco fa diventare grandi

Contro il concetto dell'usa e getta, dello spreco, del consumo portato al limite, si sta sempre più imponendo la cultura del riuso e del riciclo. Le ragioni possono essere diverse, ma non c'è dubbio che si tratta di concetti virtuosi, dal punto di vista ambientale, sociale e culturale.

Il consumo intelligente è legato alla capacità di riutilizzare, di evitare gli sprechi, di consumare meglio, con più oculatezza e nel rispetto delle risorse.

In questo modo si risparmia e si dà una mano all'ambiente e alle generazioni future.

L'importante è trasmettere questi concetti fondamentali anche ai più piccoli, attraverso un'azione educativa che parta dalle occasioni più propizie. Come il Carnevale. Quale occasione migliore per dare via libera al riciclo creativo, al riutilizzo divertente?

È il presupposto dal quale nascono i laboratori organizzati nell'ambito del progetto Il gioco fa diventare grandi: nell'area allestita all'interno del Centro Commerciale Eurosia di Parma, i piccoli possono giocare da soli, insieme ai genitori, ai nonni, ai loro amichetti, mentre in date prefissate vengono organizzati laboratori creativi grazie ai quali i bambini imparano a realizzare tantissimi oggetti, a creare manufatti e con questi a giocare presso la postazione oppure a regalarli ai loro genitori o ai loro insegnanti.

Tutto è incentrato sul valore educativo del gioco, oggi universalmente riconosciuto a livello pedagogico e sociologico: non quindi solo passatempo, svago, divertimento, ma vero e proprio fondamento del processo di evoluzione dall'infanzia all'età adulta, strumento grazie al quale i bambini imparano a conoscere se stessi e il mondo, a stare in contatto con gli altri, a sviluppare capacità e attitudini.

Il prossimo appuntamento in calendario è Domenica 9 febbraio ed è collegato con il Carnevale, con l'obiettivo di sensibilizzare i più giovani sulle tematiche del rispetto dell'ambiente, per testimoniare il proprio impegno a diventare cittadini responsabili.

Tutto questo, senza togliere nessuno degli ingredienti che fanno tanto amare il carnevale a piccoli e grandi: fantasia, divertimento, desiderio di vestire panni inediti e diversi rispetto alla quotidianità, voglia di stare insieme. Anzi, tutto ciò viene proposto in una veste originale, che eleva al massimo grado la creatività e la voglia di stupire.

Come? Creando maschere uniche e personalizzate, con l'utilizzo di qualunque tipo di materiale, senza spendere nulla, lasciando semplicemente spazio alla fantasia. Oltre ai costumi, si potranno realizzare bellissimi burattini.

Protagonista dell'appuntamento del 9 febbraio sarà Mary Poppins.

Lo scopo è quello di promuovere una nuova cultura: il corretto utilizzo e riutilizzo degli oggetti che fanno parte della nostra quotidianità, attraverso l'abitudine a considerare ciò che è ritenuto vecchio come una risorsa, qualcosa che può essere riciclato e recuperato per altri usi, consentendo anche di risparmiare e non sprecare denaro.

Ricordiamo che al progetto Il gioco fa diventare grandi è collegato anche un concorso, che permetterà ad una scuola del nostro territorio di vedersi assegnare un utilissimo computer e ad altre giochi didattici di diversa tipologia.

E' a disposizione dei bambini una cartolina da decorare (sul significato dell'andare a scuola) e compilare con il nome della scuola che piace di più; i lavori verranno esposti in una mostra e ovviamente le scuole più segnalate si vedranno assegnare i premi.

Teatro dell'iniziativa è il Centro Commerciale Eurosia di Parma; il progetto ha il patrocinio di Comune di Parma, Azienda Ospedaliero - Universitaria di Parma, Camion Raduno e Noi per Loro Onlus.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 gennaio al 30 settembre 2020
    • Location varie
  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • Al via Tutti matti per Colorno 2020

    • dal 4 al 30 settembre 2020
    • Guarda il programma
  • Florilegium di Rebecca Louise Law a Parma2020 per Pharmacopea

    • Gratis
    • dal 29 febbraio al 19 dicembre 2020
    • Antica Farmacia S. Filippo Neri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ParmaToday è in caricamento