E. D. La voce dello sguardo

E. D. LA VOCE DELLO SGUARDO
Azione poetica di e con Adriano Engelbrecht

La poesia di Emily Dickinson nelle sale dei Musei Amedeo Bocchi
e Renato Vernizzi a Parma in un progetto di Adriano Engelbrecht

Testi di Emily Dickinson Adriano Engelbrecht
Musica Arvo Pärt Adriano Engelbrecht
Fonica e tecnica Paolo Gamper

Musei della Fondazione Monteparma
Strada Cairoli12A - Parma

Martedì13 gennaio 2015 ore 11.00, 16.30, 19.00
Sabato 17 gennaio 2015 ore 11.30
Domenica 18 gennaio 2015 ore 10.00, 11.30

Ingresso gratuito

E. D. la voce e lo sguardo è un progetto che nasce dal desiderio di approfondire la relazione tra la dimensione dell'ascolto della parola poetica e lo spazio visivo-culturale che esiste nella realtà museale.
Ascoltare una poesia e vedere un dipinto sono azioni della stessa esperienza emotiva e sensibile di ogni agire artistico, l'ascolto della parola poetica di Emily Dickinson diviene totalizzante con la visione dei dipinti di Amedeo Bocchi e di Renato Vernizzi.
L'invito rivolto al pubblico, dunque, è quello di entrare nel tempo di un ascolto. Donarsi il privilegio di un tempo differente in una situazione di contiguità creativa. E accogliere parole.
Questa nuova tappa di lavoro rappresenta per Adriano Engelbrecht un ulteriore approfondimento nel percorso tracciato dalle precedenti azioni poetiche.
E. D. la voce lo sguardo si concentra sulla parola, la voce, la musica che saranno per Engelbrecht, così come per il pubblico, il fulcro di questo evento.

La scelta di produrre questa rappresentazione all'interno dei Musei della Fondazione Monteparma nasce dalla considerazione che l'azione poetica - come la stessa performance art - è a tutti gli effetti, se non di più, opera d'arte.
In questa occasione l'opera poetica, si situa in una rete di altre opere che compongono le sale dei Musei: una quadreria, un luogo di memorie, l'interno di un altro interno. Luogo che accoglie altre forme d'arte, altro lavoro artistico, altre opere: finestre - o sguardi - dell'anima, che i loro autori ci hanno consegnato e che, oggi, vengono restituiti al pubblico attraverso una nuova chiave interpretativa.
E. D. la voce dello sguardo è promosso da Fondazione Monteparma e realizzato in collaborazione con la Compagnia Ilaria Drago e Ermo Colle. Sostenendo questa iniziativa, Fondazione Monteparma intende rinnovare l'offerta culturale dei musei Amedeo Bocchi e Renato Vernizzi, nati sia per valorizzare due grandi artisti locali sia per promuovere il dialogo tra diverse forme di espressione artistica.

Tutte le rappresentazioni sono a ingresso gratuito. Per informazioni contattare Fondazione Monteparma allo 0521 234166 (orari d'ufficio).
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento