Eat the beat

Ultimo appuntamento con Eat the Beat, le notti gustose del Barilla Center mercoledì 5 luglio dalle 19.00 alle 23.00 con i menu food&drink a 10 euro e i dj set di Isotta Mazza e Carlita's Way. Ultimo appuntamento con Eat the Beat, l'appuntamento estivo serale del Barilla Center che unisce il ritmo musicale al buon cibo. Mercoledì 5 luglio, dalle 19.00 alle 23.00, la piazza centrale si anima con ritmo con il dj set deep, house e commerciale delle dj Isotta Mazza e Carlita's Way. Immancabili i gustosi menu food&drink a 10 euro proposti dagli operatori bar e ristoranti del centro convenzionati. Dal sushi alle costine di maiale, per assaporare l'ultima serata di Eat the Beat, è possibile scegliere tra diverse gustose combinazioni comprese di bibite, cocktail di ogni tipo e birre artigianali.

Questi menu food&drink proposti dai locali convenzionati:

· L’Hamburgheria di Eataly: pizza alta al tegamino con culaccia e stracciatella + birra artigianale

· Lounge Cafè San Biagio: tiki drink and food experience, jungle buffet + cocktail

· Oishii Restaurant Kaiten Sushi: 6 pz. maki + 8 pz. sushi; bibita o birra

· Rossopomodoro: antipasto fritto a scelta + pizza margherita + bibita 0.2

· T-Bone Station: mix di antipasti, 2 mini hamburgher, ribs e verdure + t-bone spritz

· The Real McCoy: bacon burgher con potato dippers + bibita grande o birra forst piccola

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento