Le erbe del solstizio d'estate: visita guidata gratuita nella riserva parma morta

Le erbe del solstizio d'estate: visita guidata GRATUITA nella Riserva Parma Morta

Domenica 28 Giugno esperienze di erbe selvatiche, riti propiziatori e usi magici!


Giugno, il mese del solstizio d'estate e della festa di San Giovanni, periodo in cui erbe e piante selvatiche hanno il massimo potere curativo. Mese delle streghe e dei riti propiziatori, della rugiada e della mietitura delle messi!
Una visita guidata accompagnati da un'esperta biologa, appassionata di erbe spontanee, alla ricerca delle erbe che la stagione ci offre: una buona occasione per imparare a riconoscere e a distinguere le essenze più comuni presenti nelle nostre campagne, delle cui proprietà non si sa molto però!
Un "pizzico" di botanica, un "assaggio" di erboristeria e...la stregoneria è...fatta!
Si scopriranno gli usi delle piante nella tradizione popolare e contadina, i riti e le storie quasi dimenticati e sconosciuti alle nuove generazioni. E, per chiudere, insieme prepareremo il materiale per officiare un rito di buon auspicio, come l'antica tradizione ci insegna!
Per tutta la famiglia. Gradita la prenotazione.
In caso di tempo incerto chiamare il numero indicato.
Iniziativa gratuita!
Info e prenotazioni al numero: 348 6058796

Appuntamento alle 15.00 alla Casa dell'Acquario, Via Fornace,3 Mezzano Inferiore (PR)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Altri tre giganti sulla Strada del Melodramma di Busseto

    • 28 febbraio 2021
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento