menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Burla, le note del festival Verdi invadono il carcere

Grazie all'organizzazione dell'Agenzia all'Associazionismo del Comune verrà riproposta la fortunata iniziativa "In compagnia di Verdi" che porterà la magia della musica del Maestro in diverse case di riposo e anche nella casa circondariale

Anche quest'anno il Festival Verdi sarà nel segno della solidarietà. Grazie a un'iniziativa organizzata dall'Agenzia all'Associazionismo del Comune di Parma, verrà riproposta, nell'ambito del programma di "Verdi tra noi", la fortunata iniziativa "In compagnia di Verdi", che porterà la magia delle note del Maestro in diverse Case di Riposo e anche nel carcere cittadino.
 
Il Coro del Teatro Regio sarà il protagonista di questi appuntamenti. A guidarlo ci sarà il Maestro Martino Faggiani. Ampio e stimolante il programma che sarà proposto agli ospiti delle diverse strutture e agli altri presenti : sono previsti brani da "Il Trovatore", "I Vespri siciliani", "Rigoletto", "I lombardi alla prima crociata" e "Nabucco". L'ingresso agli appuntamenti è libero (il pubblico non potrà accedere a quello previsto in carcere).
Va inoltre sottolineato il sostegno all'iniziativa da parte di Leo Nucci, che sarà, tra l'altro, presente al primo di questi appuntamenti, in programma martedì prossimo.

IL CALENDARIO - Si comincia martedì 19 ottobre, alle 16, nella residenza "I tigli" (Piazzale Fiume 5) dell'Asp "Ad personam". Si prosegue mercoledì 20 ottobre alle 16 alla Casa di Padre Lino, in viale Caprera 16. Il terzo appuntamento sarà nella Casa Circondariale di Parma alle 13 di giovedì 21 ottobre. Nella stessa giornata, alle 16, il coro si esibirà a Villa San Bernardo (via Bodrio 14, Porporano). Ultimi due appuntamenti in programma sono quelli di venerdì 22 ottobre, alle 16, presso la Casa di Alberi (strada Alberi 56, Vigatto) e del Centro Servizi Sidoli (in via del Campo 12).
 
INFO - Per informazioni sull'iniziativa, è possibile telefonare al numero 0521031684.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento