menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In alto i calici! Si brinda con l'acqua pubblica al Fontana Day

L'evento giunto alla terza edizione si terrà il 26 e 27 novembre in 19 località, per riaffermare il valore pubblico dell'acqua. Iniziative realizzate in collaborazione con le amministrazioni locali, le scuole e le associazioni ambientaliste

E’ in programma per venerdì 26 e sabato 27 novembre - in maggioranza verso le 12,00 - la terza edizione del “Fontana Day”, dedicato a riaffermare il valore pubblico dell’acqua con un grande brindisi che accomuna 19 comuni. Calici pieni d’acqua pubblica che saranno innalzati da rappresentanti istituzionali e delle associazioni, bambini e ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado, insieme a tutti i cittadini che vorranno unirsi al gesto simbolico.  Promosso nell’ambito del Premio internazionale Scritture d’Acqua, e curato da Ecosportello EconStile in  collaborazione con la Provincia di Parma, il Fontana Day è anche inserito nella Settimana europea per la Riduzione dei Rifiuti (dal 22 al 27 novembre 2010).

Ecco i punti in cui si brinderà:

Albareto. L’amministrazione comunale con i ragazzi delle scuole festeggiano il Fontana Day il 26 novembre ore 12.00.

Borgotaro. Si brinderà  sabato 27,  alla fontana pubblica di San Rocco con ritrovo alle 11,15 presso il piazzale antistante. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Montagna 2000 e l’Istituto Comprensivo di Borgotaro. Sarà presente dell’assessore Renato Molinari.

Corniglio. Appuntamento alle 10,30 alla scuola con le autorità del paese e scolastiche. Il brindisi sarà il 26 alle 11,30 in piazza Castello, all’interno dal percorso di educazione ambientale “E adesso tocca a noi”, promosso dall’istituto Comprensivo.

Collecchio. Amministratori pubblici e cittadini brinderanno il 26 novembre alle 12,00 presso il distributore di acqua pubblica di viale Saragat. Nell'occasione verranno presentati ai cittadini i primi dati relativi ai litri d'acqua erogati dalla fontana dall’attivazione nel giugno scorso.

Colorno, Mezzani, Sorbolo. L’iniziativa è congiunta fra questi comuni che parteciperanno al fontana day con un brindisi fissato per venerdì 26 alle 12,00 presso la fontanella di piazza Liberà a Sorbolo, alla presenza delle autorità e delle scuole.

Fidenza. I brindisi sono due! Alle 11,30 il Comune presenta il progetto di un nuovo punto di erogazione di acqua pubblica che si terrà presso la sala annessa alla chiesa di San Paolo, con brindisi alle 12,00, alla presenza del sindaco Mario Cantini, dell'assessore all'ambiente Giovanni Carancini e di EmiliAmbiente, gestore dell'acquedotto. Presso la fontana della Pace invece si brinderà alle 12.00 con i ragazzi del Solari.

Fornovo. Il 26 alle 11 nella sala consiliare sarà presentato il progetto VerdEnte finalizzato all’attivazione di una fontana pubblica per i dipendenti comunali con la distribuzione di al personale (borsa di tela, depliant, riduttore di flusso, borraccia). Il brindisi avverrà alle 12.00 in Piazza Tarasconi vicino allo stand di Legambiente. Saranno presenti il Sindaco Emanuela Grenti e l’assessore Carlo Oppici, alcune classi delle scuole di Fornovo, Mauro Bocciarelli direttore generale di Montagna 2000, Mirco Passeri di Legambiente Fornovo Taro.

Monchio. Appuntamento alle 9,30 nella piazza del paese con il brindisi con l'acqua della fontana. Alle 10,00 a scuola, l’incontro con gli alunni, previsto all’interno dal percorso di educazione ambientale “E adesso tocca a noi”, promosso dall’istituto Comprensivo.

Noceto. Il Fontana Day si svolgerà presso la fontana di Via Saffi (in prossimità della chiesa ) il 26 novembre alle 11,00 alla presenza del vicesindaco Lorenzo Ghirarduzzi, della consigliera Lara Barbieri e di due classi delle elementari ( 3C e 3D).

Palanzano. Appuntamento il 23 novembre alle 10,00 presso le Scuole di Palanzano, con la proiezione di un video sull'acqua e alle 11,00 presso Fontana Caboné il brindisi con acqua dell'acquedotto. L’incontro con gli alunni, è previsto all’interno dal percorso di educazione ambientale “E adesso tocca a noi”, promosso dall’istituto Comprensivo.

Parma. Due i brindisi. Il primo ci sarà il 24 alle 12.00, presso la fontana di piazza Garibaldi con la partecipazione degli assessori all’Ambiente Cristina Sassi (Comune) e Giancarlo Castellani (Provincia). Sabato 27 dalle 10, 00 il comune di Parma, in collaborazione con Legambiente, Quartiere Cittadella e Gruppo Iren, terrà un incontro tematico-formativo presso la sala civica della Barchessa Bizzozero con i bambini della scuola Don Milani. A seguire assaggi di acqua e brindisi alla Fontana pubblica del Parco.

Salsomaggiore. Mercoledì 24 novembre alle 9,00 presso l’istituto Comprensivo di Salsomaggiore, la classe 2° A della scuola secondaria brinderà insieme all’assessore Matteo Orlandi. Nell’ occasione verrà presentato il progetto "falde da bere" realizzato dai bambini e inserito nella mostra “Questione di Stile”, che ha come tema il consumo di acqua potabile.

Soragna. Brinderanno il 26 presso Fontebona, il distributore del Comune, le classi 4° e 5° elementare in compagnia dell’assessore all’ambiente Giovanni Borlenghi e del consigliere comunale Simona Fontana.

Tizzano. Appuntamento il 26 novembre alle 9,00 presso le Scuole Primaria e Infanzia per un incontro previsto all’interno dal percorso di educazione ambientale “E adesso tocca a noi”, promosso dall’istituto Comprensivo. Alle 10,30 brindisi presso la fontana del paese e canto conclusivo.

Lagrimone. Appuntamento il 22 novembre alle Scuole alle 10.00 presso il centro sportivo, brindisi con acqua dell'acquedotto con rinfresco. E’ previsto un incontro con gli alunni all’interno dal percorso di educazione ambientale “E adesso tocca a noi”, promosso dall’istituto Comprensivo

Traversetolo. Sabato 27 novembre  presso il Parco Armando Prada, di via Piave, Legambiente Val termina in collaborazione con il Comune organizza alle 12. il “Fontana Day 2010: un brindisi alla salute delle nostre acque” con la presentazione del progetto della fontana pubblica e la partecipazione dei ragazzi della scuola superiore "Suor Laura Maria Mainetti"

Varano dé Melegari. Venerdì 26 alle 11, 00 nel parcheggio antistante il municipio brindisi con alcune classi elementari e medie

Il Fontana Day 2010 è realizzato in collaborazione con Provincia di Parma, Ecosportello EconStile, ATO Parma, IREN, Montagna2000, Emiliambiente, circoli Legambiente di Parma, Val Termina di Traversetolo, Fornovo, Liceo Ulivi di Parma, IPSAA "Solari" di Fidenza, IC di Corniglio-Monchio-Tizzano-Lagrimone

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: già vaccinati oltre 41mila cittadini

  • Incidenti stradali

    Ciclista investito da un'auto a Felino: grave al Maggiore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento