La musica che fa la storia: inizia la stagione al Campus Industry

Torna per una nuova stagione il locale di Largo Simonini, punto di riferimento per la musica a Parma, il Campus Industry Music. Una stagione di particolare rilievo perché quella 2019/2020 è l'annata che porterà verso le celebrazioni di Parma 2020 Capitale Italiana della Cultura. Un riconoscimento di peso, cui il Campus Industry ha dato il suo contributo portando tanti artisti di rilievo nazionale e internazionale. La nuova programmazione, che si sta arricchendo ancora di ulteriori date, conferma l'impostazione classica del club: tanta musica rock ma anche spazio a generi emergenti e ai dj set d'autore. Tra i nomi notevoli: Marlene Kuntz, La Fleur, Leprous, The 69 Eyes, Skid Row, ENSI e gli Abbath.
Si comincia con l'inaugurazione di venerdì 27 settembre affidata ai Riff/Raff e Simon Wright, batterista degli ACDC dal 1983 al 1990 e nei seguenti 13 anni di Ronnie James Dio. Apertura ore 22, inizio concerto alle 23, ingresso 10 euro. E si continua con due appuntamenti dedicati agli appassionati del rock, venerdì 4 ottobre Bohemian Rhapsody Night per una "Queen Experience" imperdibile dopo il ritorno di fiamma seguito al film a loro dedicato, sabato 5 concerto celebrativo dei 35 anni della Diapason Band, un tributo a Vasco Rossi che mette insieme tanti musicisti simbolo della carriera del Blasco, che lo hanno accompagnato per tantissimi anni: Maurizio Solieri, Gallo (Claudio Golinelli), Cucchia (Andrea Innesto) e Diego Spagnoli.
Sabato 12 ottobre concerto dei Marlene Kuntz. In occasione dei 30 anni di carriera e dei 20 compiuti dal loro terzo album “Ho ucciso paranoia”, i Marlene tornano in tour per con una serie di date molto speciali “30 : 20 : 10 MK2”. Concerti unici che proporranno la band in versione "al quadrato", in tre ore di spettacolo in cui la prima metà sarà interamente acustica e la seconda tutta elettrica. Sabato 19 ottobre, prima serata al Campus Industry per il gruppo Laboteck, che festeggia questo nuovo inizio con il dj set de La Fleur.
Venerdì 25 ottobre, ci saranno i Reb Beach & The Bad Boys. Sabato 26 ottobre i Folkstone portano a Parma il loro folk metal in una data che resterà memorabile anche perché parte del tour di addio alle scene: "Un'Ultima Volta con Passo Pesante". Giovedì 31 ottobre nuovo appuntamento con la Trap nostrana della Dark Polo Gang e il Dark Halloween Party.
Passando al mese di novembre, spicca il concerto de The 69 Eyes, formazione finlandese che sabato 16 novembre celebrerà il suo trentesimo anniversario con il nuovo album "West End". Lunedì 18 novembre l'unica data italiana di Leprous, The Ocean e Port Noir, tutti in un'unica serata di progressive metal di alto spessore internazionale. Venerdì 22 novembre, ancora una formazione con oltre trent'anni di esperienza e successi pronti nelle corde delle chitarre: Skid Row. Venerdì 29 novembre ENSI torna in tour in occasione del repack del disco in uscita a breve, che contiene anche diversi inediti, e visita Parma con il suo Clash Again Tour, in compagnia di dj Madkid. Sabato 30 novembre torna per la XII edizione il Black Winter Fest: un'intera giornata dedicata al metal e ai suoi derivati.
Mercoledì 11 dicembre arrivano con il nuovo disco i Last in Line di due leggende della musica rock: il chitarrista Vivian Campbell (Def Leppard, Ex-Dio) e il batterista Vinny Appice (ex-Black Sabbath, ex-Dio). Tra le anticipazioni del nuovo anno l'imperdibile live degli Abbath, con special guest Vltimas e 1349, unica data in Italia venerdì 7 febbraio. E ancora, martedì 18 febbraio The Aristocrats e sabato 28 marzo Tankard.

Per dettagli sui prezzi e prevendite e per restare aggiornati sul calendario in continuo aggiornamento: www.campusindustrymusic.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • La musica che fa la storia: inizia la stagione al Campus Industry

    • dal 27 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Campus Industry Music
  • 'Carosello. Pubblicità e Televisione 1957-1977': al via la mostra alla Magnani Rocca

    • dal 7 settembre al 8 dicembre 2019
    • Fondazione Magnani Rocca
  • Ecco il Barezzi Festival, da Echo & The Bunnymen a Vasco Brondi e Cristiano Godano: il programma

    • da domani
    • dal 15 al 17 novembre 2019
    • Teatro Regio, Auditorium Paganini
  • naked woman di roberto petrolini

    • Gratis
    • dal 9 al 28 novembre 2019
    • Chaos Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ParmaToday è in caricamento