Motoraduno, entra in pista a Varano

  • Dove
    Autodromo di Varano
    Indirizzo non disponibile
    Varano de' Melegari
  • Quando
    Dal 06/08/2016 al 07/08/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Sabato 5 euro, domenica 10 euro
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

I trofei Wheelup Motoestate ritornano a Varano per il quarto round stagionale. Un week end che si preannuncia incandescente per i piloti impegnati nelle otto categorie al via e un fine settimana all'insegna della moto per appassionati e amatori. Per l'evento agostano l'organizzazione ha infatti messo in programma per la mattinata di sabato dei turni di prove libere per gli amatori che vorranno probvare il tracciato di gara in tutta sicurezza e di concerto con i comitati regionali FMI del Piemonte e dell'Emilia Romagna un corso di guida sicura avanzato.

I corsi curati dal dipartimento di Educazione Stradale della FMI avranno durata di un giorno e si svolgeranno sabato 6 e domenica 7 agosto. L'iniziativa dal nome “La sicurezza entra in pista” prevede un corso di teoria e pratica tenuto dai formatori istruttori della FMI. I partecipanti avranno inoltre la possibilità di entra in autodromo, partecipare a una visita guidata nel paddock e il pranzo.

Un'iniziativa nuova che coniuga al massimo la guida sicura con il mondo delle corse, svolta in un contesto di gara e passione mettendo al primo posto la sicurezza. Ci sarà inoltre un corso gratuito per i bambini che vorranno vivere la prima esperienza a bordo di una moto sotto l'occhio attento del Dipartimento di Educazione Stradale FMI. Partecipanti e pubblico presente potranno dunque vivere un weekend nel segno della passione e della bagarre in pista dove al via figurano molti piloti parmensi.

Tra i favoriti Daniele Corradi nella 600 che sulla pista di casa avrà la possibilità di poter ridurre il gap in classifica nei confronti del capofila Manuel Perseghin. Il pilota del moto club Varano in questa occasione avrà una duplice possibilità di fare bene: proprio in riva al fiume Ceno 600 Aperta e 600 Mds correranno il doppio round. Tra i protagonisti assoluti anche il pilota del Moto Club Ducale Paolo Lolli che dopo il secondo posto di Modena è pronto a giocarsi il successo dopo un inizio stagione travagliato a causa di problemi tecnici. Al via della 600 anche Nocivelli e Corsini.

Tra le 600 Motodiserie comanda Besana seguito a ruota da Villamagna e per loro sarà una sfida importante ai fini della classifica di campionato, mentre il ducale Poncini cercherà di lottare al vertice e proseguire in crescendo la sua stagione.

Attesa la gara della 1000 con Traversaro, wild card, che gode dei favori del pronostico su di una pista dove più volte ha abbassato il record. Da non sottovalutare però avversari del calibro di Togni, leader di graduatoria, Boccelli, Fratus e Accornero tutti molto vicini in classifica e dunque fondamentale sarà per loro precedere i contendenti in ottica campionato.

Si preannuncia bagarre anche nella Naked e nella MiniOpen con RugGero e Gaggiolo pronti a giocarsi la vittoria, così come Suardi e Raineri nella classe cadetta, la MiniOpen, che vedrà rientrare il gara il giovanissimo parmense Francesco Amato che proprio a Varano in giugno aveva dovuto abbandonare per un infortunio in prova. Al via anche Marzia Poncini, giovane ragazza alla sua quarta gara della carriera.

A completare il vasto programma di gara le categorie Race Attack 600 e 1000 con Massimo Gilioli che a Varano cercherà di agguantare quel podio sfuggito fino a oggi per un'inezia. Dovrà vedersela con Carinelli, primo in classifica, Puttini e una serie di concorrenti che stanno rendendo la categoria incerta e spettacolare.

Un programma variegato e interattivo per gli appassionati che potranno essere protagonisti di un evento unico nel suo genere che conferma il Motoestate come esperienza innovativa nell'ambito del motorsport e con il pubblico al centro dello show.

Orari: sabato dalle 09 alle 18 prove, domenica dalle 9.00 alle 11 prove, dalle 11.30 alle 18 gare

Prezzi: sabato 5 euro, domenica ridotto 7 euro, intero 10 euro

La sicurezza entra in pista : Corsi di guida sicura avanzata il 6-7 agosto a Varano

La Sicurezza entra in pista” è il titolo di questa iniziativa, che prevede un giorno di corso con teoria e pratica tenuto da formatori istruttori del Dipartimento di Educazione Stradale della Federmoto. I partecipanti avranno inoltre diritto all’ingresso in autodromo per la quarta prova del Campionato velocità, il pass, una visita guidata all’interno del paddock e il pranzo., a prezzo convenzionato.

Il corso è rivolto a tutti i motociclisti che vogliono migliorare la loro guida acquisendo una maggiore percezione del pericolo, migliorando il proprio rapporto con la moto e aumentando il margine di sicurezza della propria guida su strada con il miglioramento delle capacità di controllo del veicolo.

Un weekend ricco di adrenalina prima delle ferie per tutti gli appassionati che oltre l corso di guida e a guardare le numerose gare al via, potranno ritrovarsi con motociclisti di altre regioni per un moto incontro nel segno della passione.

Per iscrizioni ed informazioni rivolgersi a segreteria@crvpiemonte.it

Prezzi:

Pacchetto 1: ingresso in autodromo+ pass pit lane per i due giorni di gata+pranzo+ visita guidata paddock Euro 25

Pacchetto 2: ingresso in autodromo+ pass pit lane per i due giorni di gata+2 pranzi (sabato e domenica+ visita guidata paddock Euro 40

Pacchetto 3: ingresso in autodromo+ pass pit lane per i due giorni di gata+pranzo+ visita guidata paddock + Corso di guida Sicura Avanzato teorico e pratico di un giorno, con i formatori del dipartimento di Educazione stradale della FMI Euro 75

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Auto e moto, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento