orfani speciali. gli orfani di femminicidio, le loro storie e come tutelarli

Hanno perso la madre, vittima di femminicidio e nello stesso istante anche il padre, autore dell’omicidio e quindi in carcere, a volte morto suicida. In Italia sono più di 1600. Come vivono? Dove sono adesso? Cosa è accaduto loro, dove stanno, con chi? Lo chiederemo ad Anna Costanza Baldry, psicoterapeuta e criminologa, docente del Dipartimento di psicologia dell’Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli. Baldry è ideatrice del progetto switch-off.eu, da cui è nato il libro "Orfani speciali. Chi sono, dove sono, con chi sono. Conseguenze psico-sociali su figlie e figli del femminicidio". L'appuntamento è per sabato 24 marzo alle ore 10.00 presso l'Istituto storico della Resistenza e dell'età contemporanea di Parma in Vicolo delle Asse, 5.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Altri tre giganti sulla Strada del Melodramma di Busseto

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento