menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I protagonisti della diretta di Raidue

I protagonisti della diretta di Raidue

'Quelli che il calcio' a Parma, domenica tra sport e multiculturalità

Ieri pomeriggio le telecamere di Raidue al circolo Arci Matonge gestito da una famiglia di origine congolese: collegamenti in diretta con l'inviata, tra musiche, danze tradizionali e cucina tipica

Ieri pomeriggio, come da noi anticipato, la trasmissione di Raidue 'Quelli che il calcio' si è collegata in diretta per diverse volte con il circolo Arci Matonge in via Burla a Parma per una giornata caratterizzata da sport e multiculturalità. Circa una quarantina le presenze nel locale in occasione di questo evento speciale. nel corso di questo appuntamento le telecamere di Raidue hanno inquadrato anche alcuni musicisti che hanno proposto musiche tradizionali africane e diversi piatti tipici -come i platani- che sono poi stati assaggiati dagli avventori.

La conduttrice Vittoria Cabello ha gestito i collegamenti con la sua inviata a Parma, presentando prima il luogo grazie all'aiuto della padrona di casa Lillie Lisambi, congolese ma parmigiana d'adozione sul cui accento 'tipicamente' locale la conduttrice ha scherzato diverse volte. Tra i presenti che hanno preso la parola  anche Cleophas Adrien Dioma , organizzatore del festival Ottobre africano che ha avuto proprio al Matonge il suo evento conclusivo. La troupe di Raidue ha installato la sua base d'appoggio al di fuori del locale ed ha realizzato le riprese in diretta, grazie all'aiuto dei tecnici e dei cameram presenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento