Trio Rozs

Musica fresca e irresistibile, i sei Divertimenti Hob. IV:6-11, del 1784 sono i primi brani cameristici in cui Franz Joseph Haydn include il flauto. Li ha scritti durante il  suo secondo soggiorno in Inghilterra dove verso la fine del XVIII secolo si contavano un gran numero di “dilettanti”  dello strumento.

INFORMAZIONI

Trio Rozs, Capovilla, Buti

Rassegna realizzata in collaborazione con L'Ordine Costantiniano di S.Giorgio e la Rettoria della Basilica, nell'ambito delle Celebrazioni del Bicentenario dell'arrivo di Maria Luigia a Parma (1816-2016).

Ingresso Libero

26 GIUGNO 2016, 17:30

Renata Rozs,  flauto
Anna Capovilla, violino
Gregorio Buti, violoncello

PROGRAMMA

F.J. Haydn
Divertimenti per violino, flauto e violoncello Hob. IV:6-11

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • raccolta fondi per bambini ospedale parma

    • Gratis
    • dal 13 marzo al 11 aprile 2021
    • Ospedale dei bambini Pietro Barilla
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento