Green

Agricoltura sostenibile e zootecnia: a Bardi il primo miscelatore 100% elettrico

Esempio-modello tangibile di agricoltura ad impatto zero del tutto sostenibile

Si è tenuta oggi a Bardi, nell’area antistante l’Agenzia del Consorzio Agrario di Parma, la presentazione in anteprima dell’ innovativo carro miscelatore semovente per l’alimentazione animale (SILOKING e-TRUCK 1408) : un’esempio-modello tangibile di agricoltura ad impatto zero del tutto sostenibile ; la novità infatti è caratterizzata dal fatto che si tratta di un carro ad alimentazione 100% elettrica, con alte performances che integrano tecnologia, efficienza e sostenibilità. In aree come la Val Ceno, di cui Bardi rappresenta punto di riferimento, l’integrazione fra le attività zootecniche impegnate nella produzione di latte per il Parmigiano-Reggiano e la naturale vocazione all’agricoltura biologica, l’impatto a zero emissioni ha un significato molto importante per le caratteristiche naturali ed ambientali: migliorare il benessere della propria mandria e le performance aziendali senza l’uso di combustibili fossili (minor impronta carbonica) nel pieno rispetto dell’ambiente a tutela dell’elevato valore dei prodotti di questo territorio. Sotto l’imponente struttura del Castello di Bardi, alla presenza del direttore del Consorzio Agrario di Parma Roberto Maddè, del direttore Commerciale Italia di SiloKing Andrea Mariani e del Vice Sindaco Luigi Boccacci è avvenuta la consegna del carro 100% elettrico all’Azienda Agricola Belloni Giovanni e Boccacci Giacinta. Numerosi gli allevatori che hanno partecipato alla manifestazione apprezzando da un lato la nuova attrezzatura e dall’altro la vicinanza del Consorzio Agrario a questi luoghi.  Il Presidente del CAP Giorgio Grenzi ha espresso grande soddisfazione e ricorda che il Consorzio Agrario “è sempre al fianco degli agricoltori nella scelta di soluzioni sempre più innovative che guardano al futuro salvaguardano l’ambiente e tutelano il consumatore finale”. Infine un ringraziamento a Paolo Pagliarini Responsabile del Settore Meccanizzazione e a tutti i collaboratori della struttura consortile che si sono adoperati per la buona riuscita dell’evento in anteprima provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltura sostenibile e zootecnia: a Bardi il primo miscelatore 100% elettrico

ParmaToday è in caricamento