Ambiente: all’Efsa nuova colonnina di ricarica per veicoli elettrici

E’ stata collocata ed è entrata in funzione in via Altiero Spinelli, proprio a ridosso della cancellata di Efsa, la quinta colonnina per la ricarica delle auto elettriche allestite dal Comune di Parma in collaborazione con Iren

E’ stata collocata ed è entrata in funzione in via Altiero Spinelli, proprio a ridosso della cancellata di Efsa, la quinta colonnina per la ricarica delle auto elettriche allestite dal Comune di Parma in collaborazione con Iren, nell’ambito di un più vasto progetto regionale. “Un nuovo passo avanti per favorire la mobilità elettrica”, lo ha definito l’assessore all’ambiente Gabriele Folli mentre “riforniva” l’auto in dotazione al Comune. Interessamento e soddisfazione sono stati manifestati anche da Olivier Ramsayer, dirigente gestione risorse e servizi di Efsa: “L’Agenzia non ha veicoli in dotazione – ha detto - ma qui nella sede di Parma lavorano 550 dipendenti, oltre a diversi collaboratori. Per molti di loro è certamente utile avere la possibilità di utilizzare un mezzo di trasporto eco-sostenibile e ricaricarlo praticamente sul posto di lavoro. L’imminente collocazione di una stazione di bike sharing sarà un ulteriore tassello nella stessa direzione, nell’ambito di una operazione di valorizzazione  di un comparto che ha cambiato volto con il quartiere costruito attorno all’Efsa e soprattutto con la nuova stazione ferroviaria”. Ma non sarà solo Efsa: il distributore elettrico in via Spinelli è fin da ora a disposizione di tutti gli automobilisti che viaggiano ad impatto zero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento