menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porte aperte al Consorzio Agrario di Parma: una due-giorni da non perdere 

 25 e 26 novembre al Cap con iniziative, dibattiti, prove sperimentali, droni e le ultimissime novità nella meccanizzazione automatizzata. L'invito del presidente Grenzi: "Veniteci a trovare, non resterete delusi" 


Un week-end ricco di appuntamenti quello che il Consorzio Agrario di Parma ha programmato per Sabato 25 e Domenica 26 Novembre presso la propria sede di Strada dei Mercati n. 17. Una due-giorni di Porte Aperte che lo staff del Consorzio ha voluto rendere fruibile a 360° per coinvolgere tutti gli operatori del settore e non nelle diverse iniziative proposte. Nell’occasione si potranno apprezzare i più nuovi e sofisticati modelli di meccanizzazione agricola New Holland di ultima generazione e al contempo fare un salto nel passato, apprezzando l’esposizione “Una storia che parte da lontano” di trattori storici (tirati a lucido per l’occasione) che, nella loro semplicità meccanica, hanno consentito ai nostri nonni e padri agricoltori di consolidare la centralità del comparto agricolo nell’economia del nostro territorio. L’occasione del Porte Aperte però non sarà motivo esclusivo di curiosità dal punto di vista della vasta offerta di servizi e di prodotti che il Consorzio Agrario di Parma offre ai propri Soci e ai numerosi clienti, ma consentirà al contempo ad addetti ai lavori e agli interessati di scoprire e approfondire diverse tematiche di stretta attualità. Sabato 25, a partire dalle ore 10,00, dopo un caffè di benvenuto offerto da Assicap – Cattolica Assicurazioni, si terrà un importante convegno dal titolo: “Agricoltura 4.0: meccanizzazione e fienagione d’avanguardia per la produzione del Parmigiano Reggiano”. Il programma prevederà molteplici interventi di esperti del settore: Valutazione e qualità delle foraggere a cura di Carlo Fornari, Presentazione varietali e campi prove di Francesco Belletti, Utilizzo nuove tecnologie per una foraggicoltura di eccellenza e sostenibile a cura di Eros Gualandi, Ottimizzare la gestione dei foraggi in stalla: problemi e soluzioni con la partecipazione del Prof. Andrea Formigoni, Meccanizzazione e Innovazione per l’agricoltura di precisione a cura del Consorzio Agrario e New Holland. Le conclusioni saranno affidate al direttore del Consorzio Agrario Giorgio Collina. Il convegno sarà moderato dal giornalista Andrea Gavazzoli. Inoltre sempre Sabato 25 si effettueranno prove dinamiche con trattori dotati di sistema di guida automatica INTELLISTEER con correzione RTK. A partire dalle 15 in poi si terrà, grazie alla partecipazione di Marco Zambelli e AERMATICA 3D, una interessante dimostrazione pratica di utilizzo del drone per lotta alla piralide del mais. Domenica 25 l’attività di dimostrazione con il drone si terrà dalle ore 10 alle ore 11,30. In entrambe le giornate verrà offerto un buffet ai partecipanti. “Queste giornate speciali in cui apriamo le nostre porte al pubblico per mostrare le numerose attività che svolgiamo con passione al Consorzio – ha commentato il presidente del Consorzio Agrario di Parma Giorgio Grenzi - rappresentano l’occasione ideale per dare informazioni utili, aggiornare le imprese agricole sulle ultime innovazioni e comprendere meglio le prospettive e le migliori pratiche del nostro settore: invito davvero tutti a venirci a trovare, non resteranno delusi”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Sport

    Il Parma perde, condannato da Cerri: Serie B a un passo

  • Cronaca

    Precipita con il paracadute: muore un 60enne parmigiano

  • Cronaca

    Coronavirus, aumentano i positivi: sono 130

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

  • Cronaca

    Prosciutto di Parma, 2020 anno nero: calano vendite ed export

  • social

    Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento