Come e dove richiedere un mutuo per gli under 30 a Parma

Per agevolare i più giovani, in questo presente dove il mondo del lavoro diventa sempre più difficile, molte banche stanno offrendo interessanti soluzioni per tutti gli under 30 che decidono di comprare un immobile. Ecco come richiedere il mutuo agevolato

Il mondo del lavoro di oggi è molto più difficile rispetto al passato, ed è soprattutto per questo che molti giovani decidono di restare a casa dei propri genitori o di andare in affitto. Esiste, però, il mutuo under 30, un mutuo agevolato pensato per i giovani offerto da molte banche che prevede diverse agevolazioni per l'acquisto della prima casa.

Le agevolazioni

Per l'acquisto della prima casa, si possono ottenere queste agevolazioni fiscali:

  • l'applicazione dell’imposta di registro nella misura del 2%;

  • l'applicazione delle imposte ipotecaria e catastale nella misura fissa di 50 euro ciascuna;

  • se la vendita è soggetta a Iva, sono dovute l’imposta di registro, quella ipotecaria e quella catastale nella misura fissa di 200 euro, oltre all’Iva ridotta al 4%.

Per ottenere questa agevolazioni, comunque, bisogna rispondere a una serie di requisiti: risiedere nel comune in cui è sito l’immobile; ci si impegna a trasferirvi la residenza entro i successivi 18 mesi dall’acquisto; svolgere la propria attività in quel comune.

Mutuo under 30

Se si decide si attivare un mutuo agevolato, prima di tutto bisogna scegliere la banca a cui rivolgersi, poi compilare la domanda di finanziamento fornendo diverse informazioni:

  • dati anagrafici del richiedente o dei richiedenti il finanziamento;

  • residenza;

  • attuale abitazione: se in affitto, in proprietà o se presso terzi;

  • composizione del nucleo familiare;

  • persone a carico;

  • occupazione attuale: se dipendente o lavoratore autonomo;

  • anzianità di servizio o di lavoro autonomo;

  • settore lavorativo/produttivo;

  • se lavoratore dipendente: l'indicazione del datore di lavoro;

  • qualifica;

  • reddito netto mensile;

  • reddito netto annuale;

  • descrizione dell'unità immobiliare e delle sue pertinenze (superficie totale, coperta e scoperta, fronti stradali, numero piani, anno di costruzione);

  • valore della costruzione;

  • dichiarazione di non avere debiti o di averne (in quest'ultimo caso occorre precisare l'importo e l'identità dei creditori).

Dopo aver consegnato la domanda, l'istituto di credito esprime un primo parere di fattibilità. Se questo risulta positivo, poi, si passa alla richiesta della documentazione.

Documenti

Ecco i documenti da presentare per poter richiedere il mutuo:

  • certificato di nascita;

  • certificato di stato civile o estratto dell'atto di matrimonio completo di tutte le annotazioni (l'estratto di matrimonio deve contenere tutte le eventuali convenzioni patrimoniali stipulate fra i coniugi);

  • nell'ipotesi di persone divorziate o separate legalmente, presentare copia della sentenza del tribunale;

  • copia della "promessa di vendita" o "compromesso";

  • planimetria, con l'indicazione delle proprietà confinanti sia dell'immobile sia delle eventuali pertinenze (cantina, solaio, box);

  • copia del certificato di abitabilità;

  • copia dell'ultimo atto di acquisto dell'immobile;

  • se l'immobile è pervenuto per successione occorre presentare il mod. 240 o il mod. 4 dell'ufficio successioni.

Nel dettaglio, poi, i lavoratori dipendenti devono presentare:

  • dichiarazione del datore di lavoro dell'anzianità di servizio del dipendente;

  • originale dell'ultimo cedolino dello stipendio e copia del modello CU (in alternativa copia del mod. 730 o "Unico").

lavoratori autonomi o liberi professionisti devono presentare:

  • copie del modello "Unico" (ex. Modello 740);

  • estratto della Camera di Commercio Industria e Artigianato (C.C.I.AA.);

  • se professionista, attestato di iscrizione all'Albo professionale cui appartiene.

Come e dove richiedere un mutuo under 30 anni a Parma

Credite-Agricole

Credem

Unicredit 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento