Pagliari: "Solidarietà a Esposito, torniamo all'intolleranza?"

In seguito alle intimidazioni rivolte al senatore Stefano Esposito e al ritrovamento di ordigni incendiari nei pressi della sua abitazione il senatore Giorgio Pagliari esprime solidarietà al collega di partito

In seguito alle intimidazioni rivolte al senatore Stefano Esposito e al ritrovamento di ordigni incendiari nei pressi della sua abitazione il senatore Giorgio Pagliari ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Esprimo sincera solidarietà al senatore Stefano Esposito, vero politico che interpreta il ruolo in modo non tattico: come si dice, ci mette la faccia e tira dritto anche a costo del rischio personale. L'episodio che lo ha riguardato, su un piano generale, ha risvolti sinistri e drammatici. Torniamo all'intolleranza e al soffocamento delle voci libere? Purtroppo, si sta esasperando il clima di odio e di discredito dell'avversario che ci ha regalato la stagione politica berlusconiana, non certo più nobile perché ha usato (e usa) la macchina del fango. A tutte le persone responsabili è chiesto l'impegno a riportare il confronto politico nel suo vero alveo: il libero e tollerante confronto di idee”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento