Politica

Pagliari: "Solidarietà a Esposito, torniamo all'intolleranza?"

In seguito alle intimidazioni rivolte al senatore Stefano Esposito e al ritrovamento di ordigni incendiari nei pressi della sua abitazione il senatore Giorgio Pagliari esprime solidarietà al collega di partito

In seguito alle intimidazioni rivolte al senatore Stefano Esposito e al ritrovamento di ordigni incendiari nei pressi della sua abitazione il senatore Giorgio Pagliari ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Esprimo sincera solidarietà al senatore Stefano Esposito, vero politico che interpreta il ruolo in modo non tattico: come si dice, ci mette la faccia e tira dritto anche a costo del rischio personale. L'episodio che lo ha riguardato, su un piano generale, ha risvolti sinistri e drammatici. Torniamo all'intolleranza e al soffocamento delle voci libere? Purtroppo, si sta esasperando il clima di odio e di discredito dell'avversario che ci ha regalato la stagione politica berlusconiana, non certo più nobile perché ha usato (e usa) la macchina del fango. A tutte le persone responsabili è chiesto l'impegno a riportare il confronto politico nel suo vero alveo: il libero e tollerante confronto di idee”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagliari: "Solidarietà a Esposito, torniamo all'intolleranza?"

ParmaToday è in caricamento