rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Politica

"Se ne va anche il sesto comandante della polizia locale: un record ineguagliabile"

Laura Cavandoli, deputata e consigliere comunale della Lega: "Un disastro totale che dimostra quanto il problema sicurezza in città sia stato sottovalutato per un intero decennio dall’amministrazione"

"Se ne va anche il sesto comandante della Polizia Municipale di Parma in 10 anni, come tutta la città sapeva da tempo, nonostante goffe e poco credibili smentite in campagna elettorale".

Così Laura Cavandoli, deputato e consigliere comunale parmigiana della Lega, candidata alla Camera dei deputati. "Credo sia un record difficilmente uguagliabile da qualsiasi altra amministrazione comunale - continua -. Un disastro totale che dimostra quanto il problema sicurezza in città sia stato sottovalutato per un intero decennio dall’amministrazione, con gli esiti che sono sotto gli occhi di tutti nei quartieri, nelle frazioni, in pieno centro storico: bivacchi, degrado, spaccio, aggressioni, baby gang.

Da tempo la Lega chiede di valorizzare, motivare e rafforzare il corpo della Polizia Municipale, di intensificare il presidio del territorio e di reintrodurre il vigile di quartiere. Il nuovo sindaco Guerra in campagna elettorale aveva promesso discontinuità rispetto al suo predecessore, speriamo passi presto dalle parole ai fatti. Quel che è certo è che dopo il 25 settembre, in caso di vittoria del Centrodestra, con la Lega al governo la Sicurezza delle città tornerà ad essere una priorità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Se ne va anche il sesto comandante della polizia locale: un record ineguagliabile"

ParmaToday è in caricamento