Sabato, 16 Ottobre 2021
Calcio

Parma-Cremonese 1-2 LE PAGELLE | Si salva Mihaila, disastro Vazquez

El Mudo perde la testa e va al testa a testa con Pecchia: espulsi. Inglese si sbatte, generoso ma poco servito

Dal nostro inviato
PARMA - Ecco le pagelle di Parma-Cremonese 1-2

Buffon 6,5 - Primo tempo passato a sbracciarsi, chiude la porta a Gaetano che aveva provato a sorprenderlo per la terza volta. Per il resto subisce due gol su due errori dei compagni.  Para il rigore a Di Carmine che poi ripete il tiro e colpisce i cartelloni pubblicitari.

Sohm 4,5 - Intrappolato nella sua zona, non sale ne scende. E’ fermo anche quando lo punta Valeri. Non ha il raddoppio di Man e va in apnea, non fa niente per riemergere: Maresca lo lascia negli spogliatoi.

46’ Coulibaly 6 - Intraprendente, non ha paura. Si mette a sinistra e cerca di sbarrare la strada a chi agisce dalla sua parte. Ogni tanto Brunetta si abbassa e lui va più alto per sostenere Mihaila. Buon debutto.

Danilo 5,5 - Pronti via, strapazza Fagioli e gli fa sentire che sarà una battaglia. Difficile il suo lavoro stasera, contro Di Carmine molto mobile e Ciofani che entra dopo. Più

Cobbaut 4,5 - Si addormenta palla al piede, svagato, regala il pallone del gol. Poi devia la palla sul piede di Vido, e ringrazia Buffon quando lo scherza Gaetano. Prova il lancio lungo direttamente sulla punta. Non è serata.

Delprato 5 - Fatica come il resto dei compagni. Comincia a sinistra, poi trasloca nella sua zona. Meglio lì, anche se la Cremonese lo preoccupa spesso.

Juric 5 - Da interno viene surclassato dalla velocità di Fagioli. Quando gli fa spazio Man (pochissime volte), non trova mai la giocata. Latita in mezzo al campo, surclassato, vince pochissimi contrasti.

Schiattarella 5 - Nel primo tempo Castagnetti sembra averne di più. Perde palloni non da lui. Commette un fallo sciocco su Fagioli, rigore che Di Carmine sbaglia due volte. Esce zoppicando.

66’ Brunetta 5,5 - Prova a far valere la sua cifra tecnica, ma è lontano dalla porta, deve fare il mediano.

Vazquez 4 - A marce ridottissime.non serve tantissimo. Un guizzo a liberare Inglese di prima, ma viene sovrastato da Bartolomei. In versione brutta copia, dà il peggio quando scaglia la palla verso la panchina della Cremonese e va al testa a testa contro Pecchia. Espulso.

Man 5 - Il primo tempo lo passa a guardarsi allo specchio: si piace quando ha la palla, si è messo in testa di voler risolverla da solo, ma non è così. Ha poco aiuto da Sohm, ma sembra che abbia una sola giocata. Il primo tempo va in archivio così. Nel secondo prova a dare la scossa, con un tiro da fuori. Il primo in porta. Ma sbaglia parecchio.

84’ Iacoponi sv - Si prende un giallo.

Inglese 5,5 - Okoli è scomodo come cliente, lui è troppo solo per fare la guerra e non ha tanti alleati. L'assist per Mihaila è suo.

Mihaila 6,5 - Parte veloce nel primo tempo, poi si va spegnendo perdendosi nei dribbling inutili. Nel secondo tempo è un altro. Una spina nel fianco della Cremonese: semina il panico, irraggiungibile per Sernicola. Ne salta tre e per poco non trova il gol dell’anno. Esce per un problema fisico, ha dato tutto.

86’ Correia sv - Vivace, ci prova ma non ha tempo.

Maresca 5 - La Cremonese domina nel primo tempo, va sotto di due gol e non trova i correttivi per arginare le trame di Pecchia. Nel secondo quando la Cremonese tira il freno, ci prova in maniera disordinata, ma neanche il rigore doppio fallito da Di Carmine dà la scintilla ai suoi. Mihaila lo rimette in carreggiata, ma sa anche lui che non può bastare. Ne dominio della partita, ne possesso, si è visto poco. Anche lui sa che questa batosta gli farà bene. E non inganni un gold

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma-Cremonese 1-2 LE PAGELLE | Si salva Mihaila, disastro Vazquez

ParmaToday è in caricamento