rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità Busseto

Busseto, sorpreso con 50 grammi di hashish: 21enne arrestato

Alla vista dei carabinieri si è alzato il cappuccio della felpa ed ha aumentato il passo

Proseguono nel bussetano i servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di stupefacenti, che hanno visto nell’ultimo periodo i Carabinieri della Stazione ottenere ottimi risultati nella lotta allo spaccio di stupefacenti.  

L’ultimo episodio si è verificato martedì a Busseto, dove una pattuglia dei Carabinieri, in servizio perlustrativo, ha notato un giovane che alla vista dei militari, nel cercare di passare inosservato, ha assunto un atteggiamento che ha sortito l’effetto contrario.

La pattuglia ha deciso così di fermarlo per un controllo, al quale il ragazzo si è mostrato fin da subito insofferente, chiedendo continuamente del perché fosse stato fermato.

A questo punto i militari, ritenendo il comportamento assunto dal ragazzo chiaramente anomalo e rivelatore di uno stato di malessere pienamente compatibile con i comportamenti tipici di chi ha qualcosa da nascondere, al fine di operare un più approfondito controllo in un contesto maggiormente protetto, accompagnava il 21enne presso la Caserma di Busseto.

Il ragazzo giunto in Caserma e resosi conto di non avere vie di scampo, ha consegnato ai Carabinieri un pezzo di hashish del peso di 50 grammi che occultava nelle mutande.

Lo stupefacente rinvenuto esaminato al narcotest ha dato esito positivo, confermando trattarsi di hashish e dopo essere stato sottoposto a sequestro penale e stato messo a disposizione dell’A.G. competente.

Sulla scorta degli elementi acquisiti, il 21enne è stato dichiarato in stato di arresto, convalidato, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Busseto, sorpreso con 50 grammi di hashish: 21enne arrestato

ParmaToday è in caricamento