Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rabbia delle donne davanti al Tribunale: "Basta violenze!"

 

"Basta violenze contro le donne". Si leva forte il grido delle donne e degli uomini che nel pomeriggio del 4 settembre hanno manifestato davanti al Tribunale di Parma per chiedere giustizia per la ragazza 21enne stuprata. In carcere Federico Pesci e Wilson Ndu Aniyem, con le accuse di violenza sessuale e lesioni pluriaggravate. Centinaia di persone hanno manifestato con bandiere e cartelli, partecipando al presidio indetto dai sindacati Cgil, Cisl e Uil. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ParmaToday è in caricamento